HomeNewsMihajlovic: "Per me è stato un onore essere allenatore del Milan. Berlusconi..."

Mihajlovic: “Per me è stato un onore essere allenatore del Milan. Berlusconi…”

Ospite a Trento del Festival dello Sport, l’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, ha parlato anche della sua esperienza come allenatore del Milan: Comincio col dire che per me è stato un onore essere l’allenatore del Milan. Conobbi subito Berlusconi e tra noi non è sbocciato un grande amore, anche a causa dei due caratteri molto forti. Lui vuole sempre comandare ed io sono uno che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. Ma quando lo vedo lo ringrazio sempre, per me il periodo Milan è stato fantastico. Ricordo ancora con piacere tutte le cene con lui ed i suoi racconti“.

Mihajlovic prosegue: “Non finirò mai di ringraziare sia Berlusconi che Galliani, è stato quest’ultimo a darmi la possibilità di allenare i rossoneri. Poi purtroppo è finita come è finita, ma come dice Trapattoni esistono due categorie di allenatori: quelli esonerati e quelli che verranno esonerati. Facciamo tutti la stessa fine“.

Sinisa Mihajlovic - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Sinisa Mihajlovic – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...

Sky Sport Deutschland: il Bayern Monaco segue Theo Hernandez. Affare da 60-70 milioni secondo i bavaresi: i dettagli

L'interesse c'è, è reale. Il Bayern Monaco ha messo nel mirino Theo Hernandez in...

Ultim'ora

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...