Leonardo insiste, ma il Milan dice no al PSG per Bennacer

Bennacer Rincon Pasqua Torino MilanPress

Il Paris Saint-Germain ci ha provato eccome. Del resto, Ismael Bennacer è un pupillo di Leonardo, attuale direttore sportivo dei rossoblu capitolini, che ha bussato alla porta di Casa Milan con un assegno da trenta milioni di euro per provare ad imbastire una trattativa per l’algerino arrivato la scorsa estate dall’Empoli.

Il club di via Aldo Rossi, tuttavia, ha risposto picche, rispendendo al mittente ogni avances per il nativo di Arles, che nei piani rossoneri il prossimo anno varrà almeno cinquanta milioni. Lo riferisce l’edizione quest’oggi in edicola di Tuttosport, secondo cui il Milan ha intenzione di fare di Bennacer uno dei pilastri su cui costruire la rivoluzione estiva, dopo che – sotto la guida di mister Stefano Pioli – Ismael si è guadagnato un posto da titolare inamovibile nell’undici rossonero.