HomeNewsLazio-Milan, alcune statistiche in vista del match di questa sera

Lazio-Milan, alcune statistiche in vista del match di questa sera

Il portale specializzato Opta ha pubblicato alcune statistiche relative alla sfida tra Lazio e Milan, in programma questa sera allo Stadio Olimpico. Eccole di seguito:

– La Lazio ha perso le ultime due sfide contro il Milan in Serie A, senza mai segnare; in passato è già successo sei volte che i biancocelesti perdessero almeno tre gare di fila contro i rossoneri (la più recente tra il 2008 e il 2009), ma mai restando a secco di gol per tre sconfitte di fila nella competizione.

– Lazio e Milan non hanno pareggiato nessuna delle ultime 10 sfide in Serie A: tre vittorie dei biancocelesti e sette dei rossoneri nel parziale, che hanno trionfato in quattro degli ultimi cinque incroci – l’ultimo pareggio risale al 25 novembre 2018, all’Olimpico (1-1), con le squadre guidate rispettivamente da Simone Inzaghi e Gennaro Gattuso.

– La Lazio ha vinto 4-0 nell’ultima sfida casalinga contro il Milan in Serie A (24 gennaio 2023) e non batte il Diavolo in due gare interne di fila sotto la guida dello stesso tecnico dal periodo tra il 1973 e il 1976 – quattro successi consecutivi all’Olimpico con Tommaso Maestrelli allenatore.

– La Lazio ha perso tre delle ultime cinque gare in Serie A (2V), le stesse sconfitte incassate nelle precedenti 14 partite in campionato (8V, 3N); reduci dal ko nell’ultima giornata (1-2 vs Fiorentina), in questo torneo i capitolini hanno già subito una volta due sconfitte di fila – nelle prime due giornate, vs Lecce e Genoa ad agosto.

– Il Milan ha mancato il successo in tre delle ultime cinque gare in Serie A (2N, 1P), dopo una serie di quattro vittorie di fila in campionato; dopo il pareggio nell’ultimo turno (1-1 vs Atalanta), inoltre, i rossoneri potrebbero impattare due match di fila per la prima volta da maggio scorso – il primo di quei due pareggi fu all’Olimpico vs Roma.

– La Lazio ha perso le ultime tre sfide contro squadre nelle prime tre posizioni in classifica ad inizio giornata in Serie A – incluso il ko nella gara di andata contro il Milan – subendo in media 2.3 gol a partita, dopo cinque vittorie di fila in queste sfide, in cui aveva subito solo due gol in totale.

– Soltanto l’Inter ha guadagnato più punti (35) e segnato più gol (33) rispetto al Milan nelle partite contro le squadre attualmente nella parte alta della classifica di Serie A – rispettivamente 24 e 23 per i rossoneri, che hanno pareggiato 1-1 l’ultima di queste sfide, contro l’Atalanta.

Milan-Lazio: Yunus Musah e Luis Alberto (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Lazio: Yunus Musah e Luis Alberto (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Milan, continua il problema disciplinare: con il derby salgono a 8 i cartellini rossi in Serie A

Oltre alle squalifiche per Theo Hernandez, Davide Calabria e Fikayo Tomori, il Milan deve comunque pensare...

Inter, Dumfries: “Rosso? Forse sarebbe bastato un giallo, ma l’arbitro ha scelto così. Non è stata una bella scena”

Denzel Dumfries, espulso ieri sera nei minuti finali contro il Milan insieme a Theo...

RMC Sport: Giroud ha trovato l’accordo con il Los Angeles FC per un anno e mezzo con opzione. Gli aggiornamenti

È quasi cosa certa l'addio di Olivier Giroud al Milan. Nell'aria il suo passaggio...

Serie A, ufficiale giorno ed orario di Milan-Genoa alla 35^ giornata. Ecco quando si giocherà

La Lega Serie A ha comunicato data e orari per la trentacinquesima giornata di...

Ultim'ora

Milan, continua il problema disciplinare: con il derby salgono a 8 i cartellini rossi in Serie A

Oltre alle squalifiche per Theo Hernandez, Davide Calabria e Fikayo Tomori, il Milan deve comunque pensare...

Inter, Dumfries: “Rosso? Forse sarebbe bastato un giallo, ma l’arbitro ha scelto così. Non è stata una bella scena”

Denzel Dumfries, espulso ieri sera nei minuti finali contro il Milan insieme a Theo...

RMC Sport: Giroud ha trovato l’accordo con il Los Angeles FC per un anno e mezzo con opzione. Gli aggiornamenti

È quasi cosa certa l'addio di Olivier Giroud al Milan. Nell'aria il suo passaggio...