Lazio, ecco Romagnoli: “Un sogno essere qui. Sul Milan…”

Categories

Alessio Romagnoli, dopo la pluriennale esperienze con la maglia del Milan, è diventato un nuovo giocatore della Lazio. Il ragazzo originario di Anzio si è quest’oggi presentato ufficialmente ai suoi nuovi tifosi, queste le sue dichiarazioni: “Credo si sia realizzato il mio sogno di quando ero bambino: non volevo giocare in Serie A, io volevo giocare nella Lazio. Andare via dalla Roma per me ha rappresentato un passaggio importante, perché approdavo in un grande club come il Milan e mi sentivo molto più libero di esprimere liberamente il mio tifo. La Maglia Bandiera è una delle più belle mai realizzate nella storia della Lazio, a mio parere. Volevo ricordare quel momento”.

Sul numero 13 e sul suo idolo Sandro Nesta: “Ho avuto la fortuna e il piacere di conoscere Alessandro Nesta. Il primo incontro c’è stato tramite amici poi l’ho rivisto a Milanello lo scorso anno, però in questi giorni non l’ho sentito. Il numero 13 me lo porto dietro da tanti anni. Nesta è stato il difensore più forte di tutti i tempi. L’ho sempre detto, nessuno sarà mai come lui. Quello che ha rappresentato sia per la Lazio sia per il Milan è stato eccezionale ed irripetibile. Indossare la sua maglia e il suo numero è qualcosa di impagabile. È stato così al Milan, avrò l’onore di portarlo anche qui. È una responsabilità importante, cercherò di farlo al meglio”.

E chiude parlando dell’esperienza rossonera: “Per il bene della mia carriera era giusto compiere un percorso a Milano: la squadra era forte, la Socità stava crescendo e vedevo che si poteva vincere qualcosa. Ogni volta che giocavo contro la Lazio, però, con Tare parlavamo… “Mancano due anni”, “Manca un anno” poi “Mancano sei mesi”, quando abbiamo giocato in Coppa Italia. Mi auguro che questa idea potesse diventare realtà. Ho sempre detto pubblicamente che mi sarebbe piaciuto giocare con la Lazio ma non volevo andare troppo in là con gli anni. Ora sento sia arrivato il momento giusto”.

Milan-Liverpool: Alessio Romagnoli e Sadio Manè (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Liverpool: Alessio Romagnoli e Sadio Manè (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share