mercoledì, Giugno 29, 2022

Lanzoni: “Vivo l’attesa per domenica come una corda di violino. Se i rossoneri perdono…

Author

Categories

Share

Intervenuto al Corriere della Sera e RadioFreccia, lo speaker e tifoso del Milan, Germano Lanzoni, ha parlato così dell’attesa per la partita di domenica. Ecco le sue dichiarazioni:

Su com’è nato il tifo per il Milan: “Una passione rossonera che mi ha passato mio nonno. Vivo quest’attesa come una corda di violino. È un’attesa cosmica. Questa stagione è straordinaria: dopo essere usciti dalla pandemia, tornare negli stadi con una voglia pazzesca di vedere partite e scoprire un Milan di questo livello. Anche se, non vorrei peccare di immodestia, un’annata così me l’aspettavo. Già il campionato passato il Milan l’aveva vissuto da protagonista. Così quest’anno non è stato un fulmine a ciel sereno“.

Sulla giornata di domenica: “Non voglio fare previsioni per domenica, sono molto scaramantico e sto già in ansia. Se perdiamo (ride ndr) lunedì non mi contattate“.

Germano Lanzoni
Germano Lanzoni – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share