Krunic a Milan Tv: “Non mi interessa quanto gioco, voglio dare il massimo. Tifosi? Ci aiutano molto”

Hellas Verona-Milan: Rade Krunic e Antonin Barak (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Hellas Verona-Milan: Rade Krunic e Antonin Barak (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Rade Krunic, tra i protagonisti della splendida vittoria del Milan ai danni dell’Atalanta, è intervenuto così ai microfoni di Milan TV:

“Quando vengo chiamato in causa, così come i miei compagni, diamo il massimo. Siamo pronti a dare il massimo e a fare sacrifici. Bisogna vincere e questa è la cosa più importante. Il recupero che ha portato il gol? E’ stato un intervento importante, che dà una spinta in più alla squadra. Ma anche in partita, facciamo cose importanti che si vedono meno. Sono sempre disponibile per la squadra, di qualsiasi cosa ci siamo bisogno. Che sia un 1′ o 45′, a me non importa. Se a volte sbaglio, mi dispiace, forse non sarò il più forte. Ma il mio obiettivo è dare il massimo”.

Sul ruolo di oggi: “Ho caratteristiche importanti, mi manca fiducia, gol e assist, ma con la fiducia sarebbe più semplice giocare. Il mio ruolo preferito è la mezz’ala, ma io faccio quello che chiede il mister. Quando difendiamo sono in fiducia, ma mi mancano le giocate importanti sulla trequarti. I nostri tifosi oggi ci hanno aiutato tantissimo”.

 

Genoa-Milan: Rade Krunic e Andrea Cambiaso (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Genoa-Milan: Rade Krunic e Andrea Cambiaso (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)