mercoledì, Maggio 25, 2022

Kalulu: “All’inizio ho fatto fatica ad ambientarmi, adesso siamo sulla strada giusta. Scudetto? L’Inter ci dà stimoli”

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

Un difensore tuttofare. Jolly da poter schierare sia da terzino che da centrale, Pierre Kalulu è uno dei giocatori più in rampa di lancio nel Milan di Pioli. Il tecnico punta molto su di lui e Kalulu con le sue prestazioni ripaga alla grande la fiducia. Il francese, intervistato da beIN SPORTS, ha parlato del suo arrivo a Milano e degli obiettivi rossoneri. Queste le sue parole:

“Paragone con Desailly? Alcune persone – ha detto – me ne hanno parlato. Mi fa piacere essere paragonato a un mito come Marcel. Resta comunque soltanto un confronto, a me piace concentrarmi sul lavoro svolto sul campo. Quando sono arrivato ho fatto un po’ di fatica ad ambientarmi perché quello ancora non era un grande Milan. Dopo un po’ però ho iniziato a sentire un entusiasmo fuori dal comune, ho capito che ci vuole tempo per raggiungere traguardi importanti. Ma siamo e sono sulla strada giusta”.

“Quando – continua Kalulu – ho saputo dell’interesse del Milan, mi sono chiesto se fossi mai stato all’altezza di questo glorioso club. Si è trattato della mia prima decisione difficile nella mia vita. Al Lione mi allenavo sempre al massimo, ma nonostante questo avrei avuto poche possibilità di mettermi in mostra. E quando ti chiama un club come il Milan, è impossibile dire di no. Scudetto? Vedere l’Inter davanti a noi ci permette di trovare ancora più stimoli ed entusiasmo. Siamo cresciuti molto negli ultimi due anni, la scorsa stagione non è andata al meglio ma questa volta può essere diverso. Abbiamo mantenuto più o meno il gruppo integro, e sono convinto che alla fine i dettagli fanno sempre la differenza”.

Atletico Madrid-Milan: Pierre Kalulu e Mario Hermoso (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Atletico Madrid-Milan: Pierre Kalulu e Mario Hermoso (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share