HomeNewsSportiello a Sky: "Giorni difficili, il morale non era altissimo. Pioli? Non...

Sportiello a Sky: “Giorni difficili, il morale non era altissimo. Pioli? Non è bello questo accanimento”

Marco Sportiello ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Juventus-Milan, match terminato 0-0 all’Allianz Stadium. Ecco le parole del portiere rossonero.

Che giorni sono stati? Sicuramente c’è stata la delusione dell’Europa League e poi il derby, è chiaro che il morale non è altissimo. Però noi abbiamo ancora un lavoro da portare a termine, siamo dei professionisti e dobbiamo blindare il secondo posto. Abbiamo fatto un ottimo campionato e dobbiamo finirlo bene“.

Sulle voci su Pioli: “Sono legato al mister, ma sicuramente queste voci non fanno bene siccome dobbiamo ancora finire il campionato e abbiamo un obiettivo importante. Non è bello questo accanimento per quello che ha fatto e dato per il Milan. Fino a 7-8 anni fa il Milan non lottava nemmeno per l’Europa League, ora ha vinto scudetto e siamo stabilmente in Champions League. Dispiace per la persona che non lo merita e anche per il professionista. Io credo che la gente da fuori che capisce sa quanto ha dato il mister“.

Sulla sua posizione: “Stare dietro a Maignan che è un portiere davvero forte, tutti si aspettano che fai le sue stesse prestazioni e quando le fai devi giocare bene e poi non giochi fino a che non ti ricapita l’occasione. Non hai la possibilità di rifarti se non fai bene. Non mi è successo, ma sono consapevole che può succedere. È giusto avere l’ansia positiva e sentire ancora quel brivido per dire: ‘Cavolo, devo giocare’. È ciò che mi tiene vivo durante la partita. Io devo stare sul pezzo come tutti, forse io ancora di più“.

Milan: Marco Sportiello - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan: Marco Sportiello – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Calcio&Finanza, la UEFA distribuisce gli ultimi premi Champions: quanto incassa il Milan

La UEFA distribuirà oggi la seconda parte del market pool della Champions League 2023/24...

I nazionali di sabato 15 giugno: parte EURO 2024 per la Svizzera di Noah Okafor

EURO 2024 parte con i fuochi d'artificio tra Germania e Scozia: il 5-1 tedesco...

Quattro uomini chiave per il Milan di Fonseca: chi imposta, chi corre, chi legge il gioco e chi collega l’attacco

Nella conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic è stata ufficializzata la scelta di Paulo Fonseca...

Settore giovanile, il programma del weekend: operazione rimonta per le due under 15

Il weekend scorso aveva salutato il ritorno in campo per i playoff del Milan...

Ultim'ora

Calcio&Finanza, la UEFA distribuisce gli ultimi premi Champions: quanto incassa il Milan

La UEFA distribuirà oggi la seconda parte del market pool della Champions League 2023/24...

I nazionali di sabato 15 giugno: parte EURO 2024 per la Svizzera di Noah Okafor

EURO 2024 parte con i fuochi d'artificio tra Germania e Scozia: il 5-1 tedesco...

Quattro uomini chiave per il Milan di Fonseca: chi imposta, chi corre, chi legge il gioco e chi collega l’attacco

Nella conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic è stata ufficializzata la scelta di Paulo Fonseca...