Italia, Mancini: “I ragazzi sono tranquilli, hanno vinto l’Europeo”

Author

Categories

Share

Roberto Mancini, tecnico della Nazionale Italiana, è intervenuto in conferenza stampa pre Italia-Lituania: “Sensi sta recuperando, ha avuto un problema a inizio settimana e l’avevamo messo un po’ in disparte. Bernardeschi? È un giocatore fresco. I ragazzi psicologicamente devono stare benissimo, hanno vinto l’Europeo e devono giocare tranquilli. Purtroppo la palla non entra a volte, e noi in Italia andiamo a cercare un colpevole di tutto. Ma noi dobbiamo isolarci un po’ da questo e fare certe cose un po’ meglio e la squadra deve continuare a fare ciò che fa e Immobile uguale. Il gol arriverà”.

Quanto sarà importante la gara di domani? 
“Intanto dobbiamo vincere, se vinciamo domani recuperiamo punti. Detto ciò, si potrebbe anche arrivare alla differenza reti se si arriva a pari punti. Ma noi abbiamo tre partite, se le vinciamo tutte e tre siamo qualificati. La gara di domani non sarà semplice, loro sono fisici e si metteranno dietro. Starà a noi sbloccarla e poi gestirla al meglio”.

Tridente col falso nove possibile?
“Abbiamo tutte le possibilità, dobbiamo solo valutare la stanchezza dei giocatori. Siamo a inizio stagione e i ragazzi vengono dall’Europeo, quindi ci vogliono anche giocatori freschi”.

Dei sei giocatori che hanno giocato due partite puoi lasciarli fuori tutti?
“Se potessi non farlo non lo farei, dipenderà dalle condizioni loro. Siamo a inizio stagione, i ragazzi hanno fatto 20 giorni di vacanza e affrontiamo nazionali che hanno fatto già 9-10 partite. Qualcuno nel finale della gara in Svizzera era un po’ stanco e vanno valutate queste cose”.

Jorginho ieri ha detto che tanto alla fine ci credono solo giocatori e staff…
“Questo è importante, intanto ci crediamo. Tre anni fa tutti, anche i miei amici, pensavano non ci fosse un giocatore da Nazionale. Noi ci siamo riuniti e abbiamo vinto l’Europeo. Siamo tranquilli, siamo solo dispiaciuti per aver perso quattro punti che non era giusto perderli. Però un po’ di sorte ci ha aiutato durante l’Europeo e ora un po’ di sorte ci ha sfavorito. Ora sappiamo di dover vincere le prossime tre”.

Il commissario tecnico della Nazionale Italiana, Roberto Mancini - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Il commissario tecnico della Nazionale Italiana, Roberto Mancini – MilanPress, robe dell’altro diavolo

 

Author

Share