L’ex Milan Maxi Lopez diventa co-proprietario di un club inglese: “Lavoro per questo da 1 anno”

Categories

Dopo una lunga carriera di calciatore, terminata un anno fa  – e che lo ha visto indossare anche la maglia del Milan – Maxi Lopez è pronto a restare nel mondo del calcio, ma in veste completamente diversa. L’attaccante argentino è infatti il nuovo co-proprietario del Birimngham City insieme all’uomo d’affari Paul Richardson, e l’operazione verrà completata nel giro delle prossime tre settimane. I due hanno ottenuto l’esclusiva, ed è stata presentata una domanda all’EFL affinché i potenziali nuovi proprietari del club, che milita in Championship (l’equivalente della nostra Serie B, ndr) sostengano il test per i proprietari e direttori previsto dalla lega. Nel frattempo, martedì inizierà la due diligence di un’operazione che si potrebbe chiudere sulla base di 50 milioni di euro circa.

Maxi Lopez ha così commentato il tutto a Sky Sports: “È un giorno felice per noi e per tutti i fan del Birmingham. Sono i nostri soldi. Ho lavorato per questo per quasi un anno, penso che sia un progetto enorme. C’è troppo potenziale in questa squadra. Quando abbiamo parlato di questo progetto con Paul, credevamo di poter fare un grande lavoro in città, per i nostri tifosi e per la squadra“.

Maxi Lopez - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Maxi Lopez – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share