È un Milan da Champions?

Categories

Abbiamo obiettivi concreti, ora puntiamo la Champions League“, ha detto mister Pioli. È così, ora il Milan punta in alto: guarda verso la Champions League, obiettivo sfumato due anni fa che è tornato di moda la scorsa stagione quando però era ormai tardi. Il ritmo del Milan, in occasione delle ultime gare di campionato, ha messo in mostra una squadra dai ritmi invidiabili, una concretezza che lascia il segno e un senso di squadra che vale un passo in avanti concreto per il futuro.
Nel futuro del Milan ci sarà la Champions League? Probabile. Sicuramente ora il Milan ha una base nel presente e una garanzia per il futuro. Il futuro di questa squadra passerà quindi dai rinnovi di Ibrahimovic e Donnarumma, due colonne portanti pronti a scrivere la storia moderna del club.

Ora si attende solo il rientro nell’Europa dei grandi, un salto nel passato che riporta a momenti gloriosi del Milan. Il Milan ci proverà, vietato riprogrammare una stagione in chiave Europa League, questa scorciatoia non vale più. C’è spazio solo per la vera Europa, dove il Milan deve stare. Mister Pioli ha ragione.

Autore

condividi