Di Canio: “Il lavoro del Milan in questi due anni è qualcosa di unico. Tomori e Brahim Diaz…”

Paolo Di Canio - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Paolo Di Canio - Milanpress, robe dell'altro diavolo

Paolo Di Canio è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare del cammino del Milan nel corso degli ultimi due anni, focalizzandosi anche sugli importanti colpi di mercato che hanno permesso alla squadra di Pioli di mantenere alto il livello. Le sue parole:

“Il Milan ha fatto delle cose fantastiche con i prestiti, come nel caso di Tomori e Brahim Diaz. Il lavoro di questi due anni è stato straordinario, è qualcosa quasi di unico. Con le idee e anche senza spendere troppi soldi si può lavorare affinché una squadra sia bella, forte e possa lottare per grandi obiettivi. Il Milan ha bisogno di stare sempre al 110%, se qualcuno da anche il 10% in meno può faticare”.

Milan: Samu Castillejo e Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Samu Castillejo e Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)