HomeNewsCrotone, Stroppa in conferenza: "Sarà una partita di sofferenza. Il Milan ci...

Crotone, Stroppa in conferenza: “Sarà una partita di sofferenza. Il Milan ci metterà in difficoltà ma possiamo far bene”

L’allenatore del Crotone Giovanni Stroppa ha presentato in conferenza stampa la partita di domani contro il Milan. Ecco le sue parole:

Sulla partita: “Non è stato difficile preparare la partita. E’ stato difficile per me fare una disamina della gara che abbiamo fatto perché non eravamo abituati a giocare così male. Volevo vedere la reazione dei ragazzi che c’è stata ed hanno lavorato molto bene. La partita con il Milan si prepara da sola per quello che conta sull’aspetto caratteriale e motivazionale“.

Sulla situazione in casa Crotone: “Facendo un’analisi sul percorso fatto sarei contento a rifarlo per quello che la squadra ha fatto a livello di prestazioni. E’ chiaro che i numeri sono impietosi e guardando anche le altre squadre nostre dirette concorrenti noto che non hanno fatto né di più né di meno di noi. Dobbiamo mettere più attenzione in campo per migliorare“.

Sul Milan: “Di fronte abbiamo una squadra che ha tutte le componenti per metterci in difficoltà. Sa palleggiare, ha individualità importanti, ha fisicità, ha personalità. Vedendo quello che ha fatto l’Inter avranno un risultato molto importante da ottenere. Saranno obbligati a vincere. Sarà una partita difficile e di sofferenza, dovremo correre anche a vuoto ed avere in testa il sacrificio. Non andiamo a Milano per essere sconfitti, se ci sarà l’occasione dovremo sfruttarla perché abbiamo le armi per fare bene“.

Su Ounas e le possibili scelte di formazione: “Si posso schierarlo dietro una sola punta quando Messias tornerà dalla squalifica. E’ un acquisto molto importante, se mi permettete, non da Crotone. E’ stata un’opportunità incredibile ed il nostro presidente ce lo ha messo a disposizione. Va motivato, lo stimiamo tutti. Per domani è in dubbio con Riviere, ha bisogno di allenamenti“.

Ancora sulla partita di domani: “Cercheremo di fare di necessità virtù a prescindere dalla zona del campo in cui saremo obbligati a difendere“.

Sugli infortunati ed i recuperi: “Pereira è tornato in gruppo e sarà disponibile, per il resto saranno tutti fuori“.

Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Rabiot, è finita con la Juventus: il club bianconero si è infastidito, ora Real e Milan ci pensano seriamente

È finita tra Adrien Rabiot e la Juventus. Arrivato nel 2019 a Torino, il...

Furlani: “Morata ci ha impressionato, parla da leader. Mercato? L’estate 2024 è molto diversa da quella del 2023”

Giorgio Furlani è stato intervistato a Madrid dalla Gazzetta dello Sport. Il dirigente meneghino...

Il Milan Futuro approda su Instagram: nuovi ed accattivanti contenuti per gli amanti del Diavolo

Il Milan Futuro ha deciso di sbarcare su Instagram per deliziare i tifosi rossoneri...

Ex Milan, Giovanni Galli: “Morata un grandissimo attaccante, non è una seconda scelta. Fonseca? Giusta una seconda chance per lui”

Giovanni Galli ha parlato in esclusiva ai microfoni di SuperNews del nuovo acquisto del...

Ultim'ora

Rabiot, è finita con la Juventus: il club bianconero si è infastidito, ora Real e Milan ci pensano seriamente

È finita tra Adrien Rabiot e la Juventus. Arrivato nel 2019 a Torino, il...

Furlani: “Morata ci ha impressionato, parla da leader. Mercato? L’estate 2024 è molto diversa da quella del 2023”

Giorgio Furlani è stato intervistato a Madrid dalla Gazzetta dello Sport. Il dirigente meneghino...

Il Milan Futuro approda su Instagram: nuovi ed accattivanti contenuti per gli amanti del Diavolo

Il Milan Futuro ha deciso di sbarcare su Instagram per deliziare i tifosi rossoneri...