HomeNewsCristiano è il leader, ma nel Portogallo la luce che brilla è...

Cristiano è il leader, ma nel Portogallo la luce che brilla è quella di Leao

Leao non aveva mai segnato in Nazionale, ma nel Mondiale ha segnato al primo pallone toccato. Sempre sorridente, anche con il Portogallo il milanista non si può stoppare, ed ora un popolo intero lo vorrebbe titolare insieme a Cristiano Ronaldo. I lusitani stanno vivendo una grande epoca calcistica dopo la vittoria dell’Europeo e della Nations League, e il numero 17 rossonero potrebbe essere l’apertura del prossimo ciclo, sempre rimanendo nel presente.

Come scrive la Gazzetta dello Sport, quando Leao è entrato anche i suoi compagni hanno iniziato a giocare meglio contro un Ghana gagliardo e spesso prepotente. Dopo aver mostrato il suo talento da subentrato, il C.T. portoghese Santos ha da pensarci su: Leao potrebbe partire dal primo minuto in un tridente? Attenzione alla partita con l’Uruguay, dove dovrebbero esserci sorprese in questo senso.

Milan: Rafael Leao (Photo Credit: AC Milan)
Milan: Rafael Leao (Photo Credit: AC Milan)

Altre notizie

Milan, sfuma definitivamente Ziyech? Il marocchino cerca l’accordo col PSG

Rischia di sfumare definitivamente uno degli obiettivi del Milan in queste ultime sessioni di...

Milan fuori dalla prossima Champions League: catastrofe da evitare

Immaginare un Milan fuori dalla prossima Champions League avrebbe i contorni della catastrofe per...

Si muove il mercato dei giovani: Omoregbe e Roback in uscita dalla Primavera

Il Milan dei giovani perde due membri: Bob Murphy Omoregbe ed Emil Roback lasciano...

Di Marzio – Bakayoko lascia il Milan: sta trattando con la Cremonese

Si chiude il secondo capitolo in rossonero per Tiémoué Bakayoko. Come riporta Gianluca Di...

Ultim'ora

Milan, sfuma definitivamente Ziyech? Il marocchino cerca l’accordo col PSG

Rischia di sfumare definitivamente uno degli obiettivi del Milan in queste ultime sessioni di...

Milan fuori dalla prossima Champions League: catastrofe da evitare

Immaginare un Milan fuori dalla prossima Champions League avrebbe i contorni della catastrofe per...

Si muove il mercato dei giovani: Omoregbe e Roback in uscita dalla Primavera

Il Milan dei giovani perde due membri: Bob Murphy Omoregbe ed Emil Roback lasciano...