HomeNewsCostacurta: "Milan inferiore a Juve ed Inter? Per me no"

Costacurta: “Milan inferiore a Juve ed Inter? Per me no”

L’ex rossonero Billy Costacurta ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui ha parlato anche del Milan. Queste le parole di Costacurta:

Sulla favorita per lo Scudetto: “L’anno scorso regnava un maggior equilibrio fra le varie pretendenti, considerando soprattutto le cessioni di Lukaku e Hakimi. In corsa c’erano anche Napoli e Atalanta. Ora prima di affidare etichette da favorita aspetterei a vedere come evolve il mercato considerando che in queste ore a Torino arrivano Di Maria e Pogba”.

Sul Milan: “La squadra che ha vinto a maggio non è la stessa che ha iniziato il torneo. A livello collettivo e individuale, per esperienza e consapevolezza, il Milan ha avuto una crescita esponenziale”.

Su cosa devono aspettarsi i tifosi: “Dopo lo scudetto è una squadra più forte, con maggiori certezze. Si può considerare in questo momento inferiore a Inter e Juve? Secondo me no, per ciò che ha dimostrato sul campo può concedere il bis”.

Su Dybala: “Abbastanza ma del resto mi pare che, fra tutte le pretendenti, l’Inter sia quella a cui meno serve: in Europa non si può permettere una formazione con Lukaku, Lautaro e Dybala insieme. Al Milan e al Napoli sarebbe più utile: se fosse continuo sarebbe decisivo”.

Su De Ketelaere: “Assolutamente sì. È giovane ma già esperto. Ha giocato in Champions, ha qualità. Sarebbe perfetto, aiuterebbe anche i compagni a crescere”.

Sul rinnovo di Maldini: “Non sono mai stato preoccupato, ero certo rimanesse. Ricordiamoci che il ritardo è stato principalmente causato dalla vendita societaria. Forse le sue pretese sono risultate eccessive per un fondo anglosassone, non so, ma nessuno può essere così scemo da volerlo mandare via”.

Costacurta
Alessandro Costacurta – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Valencia, Castillejo saluta Gattuso: “Grazie di tutto, meriti tanto”

Il Valencia e Gennaro Gattuso hanno separato le proprie strade. In comune accordo con...

Clamoroso retroscena di mercato: Giroud ha rifiutato un club di Premier League

Les jeux sont fait. Si chiudono i giochi di mercato, e la Premier League...

Coppa Italia, l’Inter batte anche l’Atalanta e va in semifinale: ora arriva il derby di campionato

L'Inter vive un momento speciale. Dopo la vittoria con la Cremonese che ha portato...

Di Marzio: Bakayoko-Adana Demirspor, si riapre la pista. Le ultime

Tiemoue Bakayoko è vicino all'Adana Demirspor: un tira e molla che pare essere arrivato...

Ultim'ora

Valencia, Castillejo saluta Gattuso: “Grazie di tutto, meriti tanto”

Il Valencia e Gennaro Gattuso hanno separato le proprie strade. In comune accordo con...

Clamoroso retroscena di mercato: Giroud ha rifiutato un club di Premier League

Les jeux sont fait. Si chiudono i giochi di mercato, e la Premier League...

Coppa Italia, l’Inter batte anche l’Atalanta e va in semifinale: ora arriva il derby di campionato

L'Inter vive un momento speciale. Dopo la vittoria con la Cremonese che ha portato...