CorSera, Milan-RedBird: Gerry Cardinale atteso a Milano per la firma del preliminare

Gerry Cardinale alla festa scudetto del Milan in Duomo (Photo Credit: Corriere della Sera)
Gerry Cardinale alla festa scudetto del Milan in Duomo (Photo Credit: Corriere della Sera)

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna del Corriere della Sera, quella appena iniziata dovrebbe essere una settimana molto importante per il futuro del Milan.

L’operazione mirata a fare in modo che il club di Via Aldo Rossi finisca nelle mani del fondo RedBird sarebbe a un passo dalla chiusura, tanto che il numero uno del fondo creato nel 2014, Gerry Cardinale, è atteso a Milano per la firma del contratto preliminare. Tra l’altro, scrive il quotidiano milanese, Cardinale è già stato in Italia nei giorni scorsi e ha festeggiato il diciannovesimo scudetto del Diavolo in Piazza Duomo.

Sempre secondo il CorSera, il closing potrebbe avvenire a settembre, mentre Elliott dovrebbe rimanere come socio di minoranza. Infine, si va verso il rinnovo del contratto di Paolo Maldini, che dovrebbe presto incontrare Ivan Gazidis. Quest’ultimo, al momento, non può dare garanzie sugli investimenti, vista la situazione creatasi, ma lo storico numero 3 del Diavolo dovrebbe rimanere.

Gerry Cardinale alla festa scudetto in Duomo (Photo Credit: Corriere della Sera)
Gerry Cardinale alla festa scudetto in Duomo (Photo Credit: Corriere della Sera)