Capello: “Il Milan con l’infortunio di Kjaer ha perso tantissimo. L’Inter la favorita”

Capello
Fabio Capello - MilanPress, robe dell'altro diavolo

Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, oltre ad Arrigo Sacchi, ha parlato anche Fabio Capello – in vista dello sprint finale. Queste le parole dell’ex allenatore sui rossoneri: “Il Milan era partito benissimo, ha dato spesso spettacolo ed è lassù a giocarsela, ma temo che il serio infortunio di Kjaer possa rivelarsi un handicap davvero insostenibile per Pioli”.

Poi un pensiero sulle altre big in corsa per lo scudetto, con l’Inter favorita secondo Capello: “La classifica del campionato non mi sorprende: ad agosto, mentre si parlava di un’Inter ridimensionata dopo gli addii di Conte, Lukaku e Hakimi, avevo indicato i nerazzurri come i favoriti per lo scudetto. E ora ribadisco anche il nome della squadra che considero la principale avversaria dell’Inter: il Napoli. La squadra di Spalletti è andata benissimo fino a quando ha avuto l’intera rosa a disposizione. Gli infortuni hanno creato qualche problema, ma se Spalletti riuscirà a recuperare giocatori importanti come Osimhen, penso che potrà partecipare alla volata finale. Attenzione però all’Atalanta. È in risalita, ha un gioco collaudato e un tecnico esperto e perfetto per la realtà di Bergamo. L’Atalanta va considerata ormai una grande del nostro calcio.”

Capello
Fabio Capello – MilanPress, robe dell’altro diavoloMilan,