HomePrimo PianoCalabria a Milan TV: "Calendario duro? Non ci credo, sono tutte dure....

Calabria a Milan TV: “Calendario duro? Non ci credo, sono tutte dure. Il rinnovo di Ibra un segnale forte”

Davide Calabria è stato intervistato da Milan TV e ha parlato del momento dei rossoneri in vista della sfida con la Lazio. Ecco le sue parole:

Sul recupero: “Ho lavorato molto, ho fatto un mese intenso per cercare di rientrare il prima possibile. La parte più importante della stagione è adesso, volevo rientrare nelle migliori condizioni possibili. Sono contento del lavoro che ho fatto”

Sulle condizioni: “Mi sono sentito abbastanza bene, mi manca un po’ di brillantezza nella lunga distanza ma penso sia normale dopo un infortunio e un intervento chirurgico”

Sulla prestazione personale col Sassuolo: “Mi sono concentrato molto sul loro attacco, hanno dei buoni giocatori. Rispetto al solito ho cercato di gestirmi un po’ di più perché era tanto che non facevo una gara intera”

Sul rinnovo di Ibra: “Il Milan sta cercando di tornare in alto, Ibra ha aiutato molto noi ragazzi, continuare ad averlo in squadra penso sia fondamentale. Riesce a trasmetterci il senso di sacrifico e del lavoro. I dirigenti del Milan hanno pensato questo, ci ha dato tanto e può darci ancora tanto. E’ un segnale forte. Io e la squadra siamo concentrati sulla prossima stagione, è stato un bel segnale dopo una giornata un po’ così così”

Sul calendario tosto: “Non credo molto nel calendario duro e non duro, tutte le partite sono dure. Non ci sono partite scontate, devi essere bravo tu ad indirizzarle, se riesci a farlo poi è più semplice chiuderle. Nell’ultima partita dovevamo essere più bravi a farlo. Sono gare difficili anche con scontri diretti, ma siamo padroni del nostro destino, negli ultimi anni non abbiamo mai avuto questa possibilità”

Sulla classifica: “Dobbiamo concentrarci e pensare positivo fino alla fine, sarebbe da stupidi portare via tutto, dobbiamo crederci perché squadra ha le potenzialità di rimanere in alto fino alla fine. Lavoreremo fino all’ultimo minuto per rimanere lì in alto”

Su cosa non è andato col Sassuolo: “Ci sono diverse partite all’interno della gara. Loro sono entrati bene, dovevamo chiuderla prima, essere più brillanti negli ultimi metri. Il Sassuolo ci ha lasciato tanti contropiedi che potevamo sfruttare meglio. Non possiamo più fare questi passi falsi, dovremo lottare fino all’ultimo minuto”

Sulla squadra: “Siamo una grande squadra, abbiamo potenziale, abbiamo fatto delle prestazioni importanti. Dobbiamo pensare di poterle vincerle tutte. La Lazio è una grande squadra, non sarà facile, hanno grandi giocatori però penso che noi non siamo da meno. Dobbiamo dimostrare che siamo da Milan e che se vogliamo arrivare in alto dobbiamo lottare con i denti fino alla fine”

Milan: Davide Calabria - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Davide Calabria – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...

Calabria e Florenzi in scadenza 2025: e se il “sacrificato” fosse il capitano?

Quando abbiamo raggiunto la metà di luglio, il mercato del Milan è ancora fermo:...

Ultim'ora

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...