HomeNewsBraida: "Il Milan? La vittoria di ieri vale tanto, ma guai a...

Braida: “Il Milan? La vittoria di ieri vale tanto, ma guai a festeggiare prima del dovuto”

L’ex direttore sportivo rossonero Ariedo Braida, ora consulente strategico della Cremonese, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato anche di Milan.

Queste le sue dichiarazioni: “La vittoria del Milan a Verona vale un pezzo di scudetto. Non bisogna festeggiare prima del dovuto, ma non era semplice andare al Bentegodi, subire gol e rimontare. I rossoneri sono stati bravissimi, meritano di stare dove sono. Pioli è proprio bravo e ha dato uno stile di gioco, ha saputo spiegare l’importanza della maglia e i ragazzi gli hanno risposto alla grande”.

E ancora: “Ai rossoneri manca un po’ di equilibrio che, spesso, è frutto dell’esperienza. Il Milan è giovane e spensierato e questa è la sua forza. Più di questo, non avrebbero potuto fare. Ci fosse qualche elemento di maggiore personalità, forse, alcune situazioni sarebbero gestite meglio, ma non si può avere tutto”.

Ariedo Braida - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Ariedo Braida – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan, sfuma definitivamente Ziyech? Il marocchino cerca l’accordo col PSG

Rischia di sfumare definitivamente uno degli obiettivi del Milan in queste ultime sessioni di...

Milan fuori dalla prossima Champions League: catastrofe da evitare

Immaginare un Milan fuori dalla prossima Champions League avrebbe i contorni della catastrofe per...

Si muove il mercato dei giovani: Omoregbe e Roback in uscita dalla Primavera

Il Milan dei giovani perde due membri: Bob Murphy Omoregbe ed Emil Roback lasciano...

Di Marzio – Bakayoko lascia il Milan: sta trattando con la Cremonese

Si chiude il secondo capitolo in rossonero per Tiémoué Bakayoko. Come riporta Gianluca Di...

Ultim'ora

Milan, sfuma definitivamente Ziyech? Il marocchino cerca l’accordo col PSG

Rischia di sfumare definitivamente uno degli obiettivi del Milan in queste ultime sessioni di...

Milan fuori dalla prossima Champions League: catastrofe da evitare

Immaginare un Milan fuori dalla prossima Champions League avrebbe i contorni della catastrofe per...

Si muove il mercato dei giovani: Omoregbe e Roback in uscita dalla Primavera

Il Milan dei giovani perde due membri: Bob Murphy Omoregbe ed Emil Roback lasciano...