HomePrimo PianoBentornato Isma: il recupero completo di Bennacer dall'infortunio, dal 10 maggio alla...

Bentornato Isma: il recupero completo di Bennacer dall’infortunio, dal 10 maggio alla convocazione con il Frosinone

Minuto 17 del derby. Il 10 maggio 2023 nessuno pensava ad un dolore così insopportabile per Ismael Bennacer, che durante l’andata della semifinale di Champions League tra Milan ed Inter è costretto a lasciare i suoi, già sotto 0-2, per chissà quanto tempo. Ieri, 1 dicembre 2023 (e 205 giorni dopo), l’algerino ha ricevuto la prima convocazione da quello stop maledetto: riviviamo, grazie agli articoli della redazione di MilanPress.it, le tappe di quello che è stato un percorso eccezionale verso il rientro.

  • 10 maggio, lo stop:Nel corso dei primi minuti tra Milan ed Inter, problema al ginocchio per Bennacer che è costretto al cambio: entra Messias al suo posto“.
  • 11 maggio, l’esame:Secondo quanto appreso dalla redazione di MilanPress.it, l’esito dei controlli ha evidenziato una lesione post-traumatica della cartilagine del condilo femorale laterale del ginocchio destro. Il giocatore verrà sottoposto a intervento in artroscopia. Per lui, con ogni probabilità, si può parlare di stagione finita“.
  • 16 maggio, l’operazione:AC Milan comunica che questa mattina, a Lione, Ismael Bennacer è stato sottoposto ad artroscopia del ginocchio destro. La riparazione della lesione condrale è stata eseguita con successo dal Dottor Bertrand Sonnery Cottet alla presenza del Responsabile dell’Area Medica rossonera Stefano Mazzoni. I tempi di recupero si stimano in almeno 6 mesi“.
  • 17 maggio, il primo messaggio social:Giorno 1. Si va avanti con il sorriso“.

  • 23 maggio, ritorno a Milanello: In 15 giorni sembra che tutto è cambiato“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

  • 28 maggio, mai lasciare sola la squadra:Primo tifoso“.
  • 30 maggio, la festa a casa di Adli:Buon momento con i ragazzi“. 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 7 giugno, l’addio a Maldini e Massara:Paolo, Ricky, Voglio ringraziarvi per tutto quello che avete fatto per l’AC Milan e per me. Grazie per la fiducia che mi avete dimostrato nel 2019, aprendomi le porte di questo grande club che è il Milan. Mi avete aiutato a crescere, a svilupparmi. La vostra passione, disciplina e dedizione per il club ci hanno ispirato e continueranno a farlo, ogni giorno. Vi auguro il meglio per il futuro“.

  • 21 giugno, i tifosi algerini augurano pronta guarigione:Get well soon Warrior“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 25 giugno, ritorno sui social:Ogni giorno un passo in più“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 5 luglio, in ferie:Bisogna ricaricare le batterie“.

  • 9 luglio, preparazione personale prima dell’inizio del ritiro:Concentrato sull’obiettivo“.

  • 6 agosto, lavoro duro in palestra:Sulla via del ritorno…“.
  • 8 agosto, a Monza per il Trofeo Berlusconi.
La story Instagram di Ismael Bennacer allo U-Power Stadium per Monza-Milan
La story Instagram di Ismael Bennacer allo U-Power Stadium per Monza-Milan
  • 12 agosto, si fa sul serio:Piano, piano“.

 

  • 5 settembre, riabilitazione intensa:Dare tutto per tornare più forte“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 14 settembre, il corpo va da sé:Una questione di lavoro e pazienza“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 23 settembre, sognando il campo con il tablet: Forza Milan!“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Milan Press (@milanpress.it)

  • 9 ottobre, in Qatar per la Formula 1.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 16 ottobre, ritorno a Milanello per l’allenamento: “Ciao a tutti i tifosi. Sono molto impaziente di tornare sul campo e di vedervi: dai, ancora un po’ di pazienza. Sono molto contento di essere a Milanello con la mia seconda famiglia, è sempre un onore vedere questo (indica lo stessa del Milan ndr) ogni giorno. Grazie a tutti, spero che ci vedremo molto molto presto“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 23 ottobre, si rivede il pallone:Come mi sei mancato“.

  • 1 novembre, fino alla sera: Fino alla morte“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Milan Press (@milanpress.it)

  • 14 novembre, da Dubai spunta la data del suo rientro:Come riportato su The National Football, nell’intervista dell’ex Empoli si può parlare di dicembre come periodo ideale per il suo rientro. Quest’informazione è venuta fuori dallo stesso Bennacer, il quale ha rilasciato questa dichiarazione a margine dell’evento che ha visto il Milan aprire degli uffici a Dubai“.
  • 15 novembre, in gruppo…ma solo parzialmente:6 mesi dopo finalmente di nuovo con i ragazzi“.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ismaël Bennacer (@ismaelbennacer)

  • 17 novembre, l’amore per il Milan in una lunga intervista: Calhanoglu? Io personalmente non potrei mai farlo, rispetto talmente tanto questo club, il Milan, che trovo impossibile tutto ciò. L’Inter può offrirmi tutto ciò che vuole, non ci andrei mai. Io amo questo club“.
  • 19 novembre, all’ATP Finals di Torino con Djokovic e Leao. 
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da FITP Tennis (@_federtennis)

  • 21 novembre, Leao lo chiama: “In arrivo”.
La story Instagram di Rafael Leao con Ismael Bennacer
La story Instagram di Rafael Leao con Ismael Bennacer
  • 22 novembre, l’allenamento completo in gruppo: “Anche Bennacer ha svolto l’allenamento con i compagni”.
  • 24 novembre, la conferenza di Pioli:Sta bene, sta bruciando i tempi di recupero e non ha avuto alcun intoppo. Ha finito oggi la prima settimana di lavoro della squadra, la prossima lavorerà ancora con noi. Dalla terza potrebbe tornare con noi: è un recupero importante“.
  • 1 dicembre, il compleanno e la convocazione: “La conferma è arrivata proprio dal tecnico rossonero che al termine della conferenza stampa odierna a Milanello ha annunciato il ritorno del numero 4, infortunatosi lo scorso 10 maggio nella semifinale d’andata di Champions League contro l’Inter. Difficile pensare di vederlo già in campo, ma l’ex Empoli siederà di nuovo in panchina“.

  • 2 dicembre, la convocazione e il saluto ai tifosi all’arrivo in hotel.
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Milan Press (@milanpress.it)

Altre notizie

LiveScore seleziona due giocatori del Milan per il Team of the Season: ecco di chi si tratta

Nonostante, quella appena terminata, sia stata vista come una stagione fallimentare (data l'assenza di...

Ancelotti: “All’epoca di Parma avevo un sistema che ho imparato al Milan da Arrigo Sacchi. Il calcio mi piace, ma non è un’ossessione”

La carriera di Carlo Ancelotti si può riassumere con una sola parola: vincente. Nonostante...

Colombo saluta il Monza prima di tornare al Milan: “Termina una stagione che mi ha fatto crescere, grazie a tutta la società e i...

Lorenzo Colombo non verrà riscattato dal Monza e tornerà quindi al Milan, dove poi...

Cutrone: “Andare via dal Milan è stato un shock. Avevo perso la serenità, ma ora sono finalmente a casa”

Patrick Cutrone non sarebbe mai voluto andare via dal Milan, così come dopo quel...

Ultim'ora

LiveScore seleziona due giocatori del Milan per il Team of the Season: ecco di chi si tratta

Nonostante, quella appena terminata, sia stata vista come una stagione fallimentare (data l'assenza di...

Ancelotti: “All’epoca di Parma avevo un sistema che ho imparato al Milan da Arrigo Sacchi. Il calcio mi piace, ma non è un’ossessione”

La carriera di Carlo Ancelotti si può riassumere con una sola parola: vincente. Nonostante...

Colombo saluta il Monza prima di tornare al Milan: “Termina una stagione che mi ha fatto crescere, grazie a tutta la società e i...

Lorenzo Colombo non verrà riscattato dal Monza e tornerà quindi al Milan, dove poi...