Bazzigalupi (primo all. Pellegri): “È un predestinato. Grazie a Ibra tornerà ad essere un fenomeno”

Categories

Alex Bazzigalupi, primo allenatore di Pietro Pellegri – oggi nuovo giocatore del Milan – ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, focalizzandosi proprio sul talento del centravanti classe 2001:

“Una volta partecipò a un torneo con ragazzi più grandi di tre anni e segnò 4 gol. Capii subito che c’era qualcosa di speciale. Pietro tornerà a essere il fenomeno che è grazie a Ibra. Viene da anni difficili, il Milan è la piazza giusta per rinascere. Le qualità non si discutono. È un predestinato, lo dico davvero. Giocava già con i ’99, ha sempre avuto una fisicità fuori dal comune. Partiva a testa bassa e andava a segnare. Quanti gol, la buttava sempre dentro. La sua forza, poi, è sempre stata la famiglia: attenta, seria, educata. Credo nella coordinazione. Sono convinto che Ibra sia diventato il fenomeno che è grazie ai trascorsi nelle arti marziali. Spero che Pietro lo segua passo dopo passo. Da bambino era fissato. Si metteva lì e cercava di imitarlo. Il padre era sicuro che sarebbe arrivato ad alti livelli”.

Pellegri

Autore

condividi