lunedì, Gennaio 17, 2022

Bakayoko non decolla, Diaz si è spento. Il Milan pensa all’arrivo di Adli

Author

Categories

Share

Tra dubbi e incertezze legate alla Coppa d’Africa, a Milanello si ragiona a come sostituire gli africani in caso di partenza last-minute ma non solo. Infatti, con un centrocampo ormai spento da un po’, i rossoneri avranno bisogno di nuova linfa per ripartire al più presto e regalare a Pioli nuovi schemi da poter mettere in campo in vista della corsa scudetto. Con Brahim Diaz assente anche fisicamente dopo lo stop causato dal Covid-19 e un Bakoyoko non proprio all’altezza di questo Milan, i rossoneri pensano all’arrivo di Yacine Adli.

Acquistato dal Bordeaux l’estate scorsa, il talentuoso centrocampista è stato lasciato un anno in prestito al club francese; ma ora le cose potrebbero cambiare. Vista l’esigenza a centrocampo, c’è l’ok del club a richiamare in terra lombarda il 21enne dopo soli sei mesi di prestito, ma si spera soprattutto nell’apertura dei francesi a privarsi del suo centrocampista. Non sarà una trattativa facile, ma per i rossoneri è di vitale importanza avere un nuovo rinforzo nella zona più nevralgica del centrocampo e che possa giocare con armonia alle spalle di Ibrahimovic.

Milan: Yacine Adli
Milan: Yacine Adli (Photo Credit: AC Milan)

Author

Share