HomeNewsAncelotti vs Gattuso: l'insopportabile silenzio tra i due ha un retroscena

Ancelotti vs Gattuso: l’insopportabile silenzio tra i due ha un retroscena

Lo ha affermato Carlo Ancelotti stesso in conferenza stampa, col clamore che ne è seguito: con Gattuso non tira buona aria, nonostante le grandi vittorie insieme. Il Corriere dello Sport prova a spiegare come sia nato l’insopportabile silenzio tra le due icone rossonere.

Ai tempi del Napoli, Ancelotti si trovava chiuso in un vicolo dal quale non poteva uscire. Nonostante i risultati comunque siano arrivati, De Laurentiis non gradiva i modi di fare dell’allenatore di Reggiolo ed il gioco che apportava agli azzurri. Dopo il 4-0 con il Genk finisce la sua avventura partenopea, con la decisione del presidente di non salutarlo nemmeno all’uscita da Castel Volturno per dedicarsi completamente al nuovo mister, il figlio prediletto Gennaro Gattuso. Il silenzio dell’ex numero 8 del Milan, nonostante sapesse già il suo destino, lo avrebbe infastidito a tal punto da aver legato al dito ancora ad oggi quella vicenda. Inoltre, Gattuso ha più volte parlato della condizione della squadra dopo l’addio di Ancelotti, definendola pessima. 

Gennaro Gattuso - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Gennaro Gattuso – Milanpress, robe dell’altro diavolo

 

Altre notizie

Milan Futuro, ben tre giocatori nella formazione U19 dei più preziosi d’Italia

Il Milan crede tanto nel progetto giovanile, e lo si vede analizzando i valori...

Monza, Nesta: “Tornare a lavorare con Galliani è un piacere. La chiamata della Serie A? Non ci credevo”

Alessandro Nesta, nuovo allenatore del Monza, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per...

Di Marzio: Milan, terminate le visite mediche di Morata. Ora l’incontro con Furlani

È ormai questione di ore l'ufficialità di Alvaro Morata al Milan. Come anticipato questa...

MP – Abraham sempre nel mirino del Milan: offerto un quadriennale al giocatore

Nel giorno in cui Alvaro Morata sostiene a Madrid le visite mediche per unirsi...

Ultim'ora

Milan Futuro, ben tre giocatori nella formazione U19 dei più preziosi d’Italia

Il Milan crede tanto nel progetto giovanile, e lo si vede analizzando i valori...

Monza, Nesta: “Tornare a lavorare con Galliani è un piacere. La chiamata della Serie A? Non ci credevo”

Alessandro Nesta, nuovo allenatore del Monza, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per...

Di Marzio: Milan, terminate le visite mediche di Morata. Ora l’incontro con Furlani

È ormai questione di ore l'ufficialità di Alvaro Morata al Milan. Come anticipato questa...