HomeNewsAlbertini: "Domani sarà difficile per entrambe le squadre, il Milan col Liverpool...

Albertini: “Domani sarà difficile per entrambe le squadre, il Milan col Liverpool ha dimostrato di poter stare in questa competizione”

Domani sera il Milan torna, finalmente, a disputare un match di Champions League a San Siro. L’avversario è lo stesso dell’ultima volta, l’Atletico Madrid, una gara che può servire ai rossoneri per acquisire ancora più consapevolezza nei propri mezzi. La pensa così Demetrio Albertini, doppio ex della sfida, che ha così commentato la partita di domani:

“Sarà una bella partita, affascinante. Ho giocato un anno lì, la società è ancora quella. Il Milan è la mia vita, sarà una partita molto difficile per entrambe le squadre e i rossoneri hanno dimostrato a Liverpool di poter stare in questa competizione. La gara di San Siro può dare consapevolezza al Milan”.

Demetrio Albertini – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Nazionali, diverse convocazioni rossonere per l’U20 e l’U19: stage dal 3 al 6 giugno a Tirrenia

Il Milan ha fornito ancora una volta la Nazionale italiana e le sue categorie...

Milan, il progetto seconda squadra prende forma: oggi l’incontro tra Moncada e Kirovski

Giorno dopo giorno prende forma il Milan U23: il club rossonero sta impegnandosi per...

Francesi in bilico. Theo e Mike, un estate da protagonisti: prima l’Europeo, poi il futuro

Uno ha già salutato, sugli altri due non c'è la certezza che il loro...

Europei U17, l’Italia batte l’Inghilterra ai rigori e vola in semifinale: decisivi Longoni, Liberali e Camarda

Si è conclusa pochi sitanti fa la sfida tra Italia e Inghilterra U17, valevole...

Ultim'ora

Nazionali, diverse convocazioni rossonere per l’U20 e l’U19: stage dal 3 al 6 giugno a Tirrenia

Il Milan ha fornito ancora una volta la Nazionale italiana e le sue categorie...

Milan, il progetto seconda squadra prende forma: oggi l’incontro tra Moncada e Kirovski

Giorno dopo giorno prende forma il Milan U23: il club rossonero sta impegnandosi per...

Francesi in bilico. Theo e Mike, un estate da protagonisti: prima l’Europeo, poi il futuro

Uno ha già salutato, sugli altri due non c'è la certezza che il loro...