HomeNewsAIA, gli obiettivi per la prossima stagione: basta rigorini e tolleranza zero...

AIA, gli obiettivi per la prossima stagione: basta rigorini e tolleranza zero per le “scenate”

Come riporta la Gazzetta dello Sport, la prossima stagione sarà molto diversa per il calcio italiano. Perché se in passato è stato concesso troppo, ora va ritrovata l’importanza ed il rispetto per il direttore di gara. Come ammette Gabriele Gravina, presidente della FIGC: “Gli arbitri rappresentano la spina dorsale del movimento calcistico italiano e con questa eccellenza sfideremo qualsiasi tentativo di screditare i nostri stessi arbitri. Con noi non ci sarà mai dialogo con chi usa l’offesa verbale o l’aggressione. La tolleranza verso le mancanze di educazione sarà zero“.

Sarà quindi un anno in cui la tolleranza verso le “scenate” (simil Mourinho-Serra di Cremonese-Roma), sarà zero. La Rosea riporta gli obiettivi dell’AIA per la prossima stagione.

  • No ai rigorini: la media, che si è già abbassata da 0.38 a 0.29 la scorsa stagione, verrà ancora valutata per consentire un gioco meno furbo. 
  • Tempo effettivo di gioco: quest’anno si è giocato in media 54 minuti a partita, come Premier League e Ligue 1. Numero che si può alzare ancora.
  • Cambio generazionale: dopo l’addio di Irrati e Valeri, servono nuove figure di spicco. Ecco perché verrà concessa la crescita ai giovani anche in gare delicate.
  • Specializzati al VAR: la moviola diventa un mestiere a sé, e gli arbitri di campo non saranno più chiamati a video.
Il presidente della Figc Gabriele Gravina
Il presidente della Figc Gabriele Gravina

Altre notizie

Monza, Pessina: “Battere una grande squadra come il Milan ci ha dato ottimo slancio. Galliani…”

Intervistato da Il Corriere dello Sport, il centrocampista e capitano del Monza, Matteo Pessina,...

Verso Lazio-Milan, Immobile e Leao vogliono proseguire la striscia positiva: i numeri

Il portale specializzato Opta ha pubblicato alcuni dati relativi alla sfida tra Lazio e...

Okafor: “Avevo altre opzioni, ma sono stato subito affascinato dal Milan. Giocare con questa maglia un sogno che si realizza”

Noah Okafor ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Transfermarkt.it in cui ha parlato della...

Lotito: “La Lega Serie A deve essere la nuova Premier League: faremo causa alla FIGC”

Presente ieri ad un evento dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, il presidente della Lazio,...

Ultim'ora

Monza, Pessina: “Battere una grande squadra come il Milan ci ha dato ottimo slancio. Galliani…”

Intervistato da Il Corriere dello Sport, il centrocampista e capitano del Monza, Matteo Pessina,...

Verso Lazio-Milan, Immobile e Leao vogliono proseguire la striscia positiva: i numeri

Il portale specializzato Opta ha pubblicato alcuni dati relativi alla sfida tra Lazio e...

Okafor: “Avevo altre opzioni, ma sono stato subito affascinato dal Milan. Giocare con questa maglia un sogno che si realizza”

Noah Okafor ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Transfermarkt.it in cui ha parlato della...