HomePrimo PianoAdli in conferenza: "Qui ho trovato una famiglia che vuole progredire. Weah...

Adli in conferenza: “Qui ho trovato una famiglia che vuole progredire. Weah mi diceva di prendere esempio da Baggio. Il ruolo…”

Pochi istanti fa Yacine Adli si è presentato a giornalisti e tifosi con in conferenza stampa al centro sportivo di Milanello. Le sue dichiarazioni sull’arrivo in rossonero e sull’importanza di questa stagione:

Sulla squadra: “È vero che mi sono integrato molto bene e velocemente. A Milanello siamo una famiglia che lavora insieme e ha voglia di progredire quotidianamente. Ho visto molto la squadra la scorsa stagione. Ciò che mi ha colpito è la forza impressionante del collettivo. È stata costante e forte in tutte le partite. È un vantaggio avere compagni che già conoscevo e sono contento, ma siamo qui per prepararci al meglio, io in particolare che devo integrarmi”.

Sul ruolo: “Ho giocato in più posizioni. In questo momento il mister può farmi giocare e mi ha provato in diverse posizioni del centrocampo, perché la cosa più importante per me è giocare con la maglia rossonera. Penso di essere un centrocampista atipico perché posso giocare in diverse posizioni. Ho buone qualità di passaggio e di visione di gioco, ma anche nell’ultimo passaggio. So sempre trovare il mio spazio nelle situazioni di gioco, ma devo migliorare ancora”.

I propri idoli: “Non ho propriamente degli idoli francesi, ma al PSG ho giocato con il figlio di George Weah, Timothy: George mi diceva di guardare come esempio Roberto Baggio con il quale lui ha giocato, per lui era un giocatore fantastico. Così ho fatto”.

Sull’associazione: “La mia associazione? È qualcosa che mi sta a cuore. È un modo per dare maggiori possibilità a ragazzi in situazioni di difficoltà della mia città natale. Facciamo molte cose con la mia famiglia e i miei amici che mi aiutano. Ne vado molto fiero”.

Difendere il titolo: “Sicuramente una squadra come il Milan non può che ambire ogni anno allo scudetto, come fatto la scorsa stagione. La concorrenza è forte, ma saremo pronti a difendere al meglio il titolo”.

Altre notizie

L’alta dirigenza rossonera a Milanello: Scaroni predica unione e serenità per un derby che vale tutto

Presenti a Milanello durante l'allenamento di ieri, l'alta dirigenza del Milan si è fatta...

Di Marzio – Fatta per il prestito di Lazetic all’Altach

Nonostante il mercato in entrata per le squadre di Serie A sia chiuso, il...

Lecce, Corvino: “Il campionato di Serie A è ricco di insidie: basti pensare che il Milan campione d’Italia…”

Il direttore generale dell'area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino è intervenuto in conferenza stampa...

Leao, la storia Instagram che inneggia il Milan: indizio social tra rinnovo e campo?

Al seguito del clamoroso dibattito giornalistico, il Milan continua con tranquillità l'operazione rinnovo di...

Ultim'ora

L’alta dirigenza rossonera a Milanello: Scaroni predica unione e serenità per un derby che vale tutto

Presenti a Milanello durante l'allenamento di ieri, l'alta dirigenza del Milan si è fatta...

Di Marzio – Fatta per il prestito di Lazetic all’Altach

Nonostante il mercato in entrata per le squadre di Serie A sia chiuso, il...

Lecce, Corvino: “Il campionato di Serie A è ricco di insidie: basti pensare che il Milan campione d’Italia…”

Il direttore generale dell'area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino è intervenuto in conferenza stampa...