MP VAR Room – Milan-Dinamo Zagabria – gli episodi arbitrali visti dal regolamento

Categories

Termina sul risultato di 3-1 la sfida casalinga tra Milan e Dinamo Zagabria che permette ai rossoneri di raggiungere quota 4 punti nel suo girone e vincere una partita di Champions League in casa dopo ben 9 anni dall’ultima volta. L’arbitro del match è stato lo spagnolo Jesús Gil Manzano, che ha arbitrato i rossoneri 2 anni fa nella famosa sfida di qualificazione all’Europa League con il Rio Ave, gara vinta dopo un’interminabile serie di calci di rigore. Si vada ora ad analizzare la prestazione del fischietto spagnolo.

Il direttore di gara ha lasciato particolarmente giocare, facendo scorrere il gioco ed evitando di interromperlo anche per situazioni al limite. L’episodio chiave del match è il calcio di rigore che viene fischiato ai danni di Leao per un fallo di Sutalo che nel tentativo di anticipare il portoghese ha colpito la sua gamba in ritardo. L’arbitro non ha dubbi e indica immediatamente il dischetto. La decisione è corretta dal momento che l’intervento del calciatore della Dinamo è in ritardo e sbilancia il portoghese.

Per quanto riguarda il resto della gara, nel secondo tempo manca probabilmente un cartellino giallo per un intervento poco fuori dall’area di rigore, sempre ai danni di Leao. Al 74esimo minuto è invece bravo il fischietto spagnolo a vedere la simulazione di Orsic che cade in malo modo in area cercando di ingannare l’arbitro; Manzano se ne avvede e lo ammonisce.

Per quanto riguarda il resto della gara non ci sono stati altri episodi particolarmente significativi. In qualche occasione, visto il metro di giudizio applicato, poteva probabilmente lasciar correre di più, in altre invece avrebbe dovuto fischiare maggiormente. Riteniamo in conclusione la sua una buona prestazione, in una partita non troppo complicata e sostanzialmente corretta.

Arbitro Massa richiamato dal VAR per On Field Review (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Arbitro Massa richiamato dal VAR per On Field Review (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi