HomePrimo PianoTuttosport: Milan, questione rinnovi. Tutto quello che c'è da sapere sui rossoneri...

Tuttosport: Milan, questione rinnovi. Tutto quello che c’è da sapere sui rossoneri in scadenza

Come ogni club di grandi dimensioni, il Milan ogni anno deve avere a che fare con i giocatori che scalpitano per rinnovare il proprio contratto, ovviamente a cifre maggiori. Nei primi anni della rinascita, i rossoneri non hanno gestito benissimo i contratti in scadenza di alcuni dei suoi migliori giocatori: Donnarumma, Kessie e Calhanoglu insegnano.

Perciò, dopo tutte le pugnalate alle spalle ricevute, i rossoneri hanno deciso di muoversi due anni prima della scadenza, in modo tale da poter monetizzare nel caso non venga raggiunto l’accordo con il giocatore. Già, perché ad un anno dalla scadenza, e con gli altri club che sanno dell’improbabile rinnovo, nessuno avanzerà mai offerte, ma aspetteranno che si liberi a zero.

LA SITUAZIONE

Il quotidiano Tuttosport, ha fatto il punto della situazione rossonera: in scadenza, al momento, ci sono solamente Caldara (che non rinnoverà, vista il suo inutilizzo), Giroud (promesso sposo alla MLS) e Kjaer. Il danese vorrebbe restare, come più volte dichiarato, ma il Milan non è convinto. Nel 2025 invece scadrà quello di capitan Calabria, che ha già iniziato il discorso per il rinnovo con la società.

A preoccupare più di tutti, però, non sono loro. Si tratta di Theo Hernandez e Mike Maignan, due dei pilastri della squadra. Il loro contratto scadrà nel 2026, quindi – come già accennato – o rinnovano o vanno via, l’ipotesi di perdere due dei migliori giocatori al mondo nel proprio ruolo a zero, non è contemplabile. Nessuno è incedibile, la fermezza della proprietà su questo argomento è parsa abbastanza chiara con la cessione di Tonali lo scorso anno.

Certo, l’idea è quella di rinnovare entrambi, ma difficile trovare un accordo a quelle cifre. Probabilmente c’è spazio solo per uno, e si preferirebbe cedere il portiere francese; in quel caso rinnovare Theo a cifre più alte non sarebbe più un problema. In Casa Milan la questione è tutt’altro che facile.

IL BABY DA BLINDARE

Ma i problemi contrattuali non sono finiti qui. Perché se si sta pensando solo a rinnovare i big del momento, non bisogna tralasciare quelli che diventeranno big in futuro. Francesco Camarda è il baby gioiello del Milan: 16 anni appena compiuti, ma ancora nessun contratto da professionista. L’idea dei rossoneri sarebbe quella di blindarlo a luglio fino al 2027, ma per adesso non c’è nulla di certo. Le parti continuano a lavorare, ma c’è ancora una distanza tra domanda e offerta da colmare.

Milan: Francesco Camarda (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Francesco Camarda (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Verso l’amichevole Milan-Roma: i due club porteranno una patch in ricordo di Di Bartolomei

In occasione dell'amichevole tra Milan e Roma in programma per il 31 maggio a...

SportMediaset: il Milan si avvicina a Fonseca, ma il popolo rossonero non gradisce la scelta della società

Paulo Fonseca è davvero vicino a diventare il nuovo allenatore del Milan. Oggi incontrerà...

Benjamin Sesko ha fretta: la decisione sul suo futuro arriverà prima di EURO 2024

Benjamin Sesko è l'attaccante più discusso del momento. Non solo per quanto riguarda il...

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...

Ultim'ora

Verso l’amichevole Milan-Roma: i due club porteranno una patch in ricordo di Di Bartolomei

In occasione dell'amichevole tra Milan e Roma in programma per il 31 maggio a...

SportMediaset: il Milan si avvicina a Fonseca, ma il popolo rossonero non gradisce la scelta della società

Paulo Fonseca è davvero vicino a diventare il nuovo allenatore del Milan. Oggi incontrerà...

Benjamin Sesko ha fretta: la decisione sul suo futuro arriverà prima di EURO 2024

Benjamin Sesko è l'attaccante più discusso del momento. Non solo per quanto riguarda il...