HomeNewsTurchia-Italia, Tonali promosso a pieni voti: le pagelle dei quotidiani

Turchia-Italia, Tonali promosso a pieni voti: le pagelle dei quotidiani

Promosso a pieni voti. È stata buona la prova di Sandro Tonali in Turchia-Italia, dimostrando di sentirsi a suo agio in ogni palcoscenico e in ogni ruolo. Roberto Mancini, infatti, lo ha schierato come mezzala di un centrocampo a 3: una posizione “nuova” poiché solitamente gioca da vertice basso, ma l’adattamento è stato rapido. Ecco le pagelle dei maggiori quotidiani per il centrocampista rossonero, il quale ha disputato tutto il match.

Gazzetta dello Sport, 6,5: “C’è, cresce e si capisce che l’Italia un giorno sarà sua. Ora deve prendere in mano la squadra e dettare ritmo e manovra. Bello l’anticipo che lancia Raspadori al gol. Ma anche un errore grave“.

Corriere della Sera, 6,5: “Parte sul centro sinistra e all’inizio commette qualche errore di troppo. Ma dopo aver servito a Raspadori il pallone del sorpasso, con una zampata, sale di tono, giocando un secondo tempo di personalità“.

La Repubblica, 7: “La Champions gli ha dato confidenza con qualunque teatro“.

Tuttosport, 6,5: “Gioca facile, sempre di prima e a testa alta. Viaggia sull’onda delle lodi guadagnate in campionato, si distrae solo una volta e per fortuna non paga dazio. Rapido di pensiero come quando innesca Raspadori per il gol“.

Corriere dello Sport, 7: “È il più ispirato e reattivo dentro la partenza piena di incertezze degli azzurri. Ha un passo superiore alla media. Aggiunge sostanza alla linea mediana“.

Milan: Sandro Tonali (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Sandro Tonali (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Calcio&Finanza: ecco la plusvalenza che realizzerebbe il Milan se cedesse Leao

Stamattina dal Portogallo è emerso l'interesse del Al Hilal per Rafael Leao. Trattativa che...

Finale di Champions League a San Siro, stand-by della UEFA: a settembre il nuovo giudizio per l’edizione 2027

San Siro è pronto a ospitare la quinta finale di Champions League della propria...

Bergomi: “L’Inter non può cullarsi sugli allori: la Juve può investire, il Milan può migliorare e…”

Lo storico difensore nerazzurro Giuseppe Bergomi ha rilasciato un'intervista ai microfoni della Gazzetta dello...

Pioli e la sua ultima al Milan e a San Siro. Dal coro in suo onore alla contestazione finale, una storia da ricordare

Il 9 ottobre 2019 Stefano Pioli diventa il nuovo allenatore del Milan. La situazione...

Ultim'ora

Calcio&Finanza: ecco la plusvalenza che realizzerebbe il Milan se cedesse Leao

Stamattina dal Portogallo è emerso l'interesse del Al Hilal per Rafael Leao. Trattativa che...

Finale di Champions League a San Siro, stand-by della UEFA: a settembre il nuovo giudizio per l’edizione 2027

San Siro è pronto a ospitare la quinta finale di Champions League della propria...

Bergomi: “L’Inter non può cullarsi sugli allori: la Juve può investire, il Milan può migliorare e…”

Lo storico difensore nerazzurro Giuseppe Bergomi ha rilasciato un'intervista ai microfoni della Gazzetta dello...