Il tifoso che ha insultato Maignan si scusa: “Avevo bevuto un po’ troppo, ero fuori di testa e ho fatto una cosa indifendibile”

Author

Categories

Share

Il suo deprecabile video, in cui insulta con epiteti razzisti il portiere del Milan Mike Maignan durante il riscaldamento prima di Juventus-Milan, ha fatto il giro del web, ed ora gli porterà conseguenze anche piuttosto pesanti. Ma intanto Davide Gabrielli – il tifoso bianconero già riconosciuto e denunciato dalla Digos, oltre che espulso dallo Juventus Club d’appartenenza e dalla società bianconera, che non lo farà più entrare allo stadio – ha fatto pervenire quantomeno le sue scuse.

Queste le sue dichiarazioni rilasciate al quotidiano La Voce di Rovigo: “Sono stato uno stupido. Quella cosa orrenda non mi appartiene e chiedo scusa a tutti, a partire da Mike Maignan. Io non sono mai stato razzista, quella sera avevo bevuto un po’ troppo, volevo fare una goliardata e invece mi sono fatto prendere la mano. Ero fuori di testa e ho fatto una cosa indifendibile. Me ne assumerò le conseguenze e chiedo fin da ora la possibilità di incontrare il portiere del Milan per scusarmi di persona.

Milan: Mike Maignan (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Mike Maignan (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share