HomePrimo PianoTanti nomi per il dopo Gigio. E se fosse Plizzari la scommessa?

Tanti nomi per il dopo Gigio. E se fosse Plizzari la scommessa?

Porte scorrevoli. È proprio il caso di dirlo, perché se Gianluigi Donnarumma non rinnoverà il suo contratto con il Milan si potrebbero aprire quelle del mercato, ma forse no. Il Milan potrebbe essere tentato di ripetere il fortunato esperimento provato con Gigio nell’ottobre del 2015, ovvero lanciare un altro giovane: Alessandro Plizzari. Il portiere, prodotto del vivaio rossonero, è in prestito a Livorno e molti ne hanno parlato bene, addirittura arrivando a dire che il giovane più talentuoso tra i pali rossoneri sia lui.

Donnarumma guadagna sei milioni di euro, decisamente troppi per il nuovo corso di Gazidis, ridimensionare il suo ingaggio non sarà facile specialmente perché quando si tratta con il suo agente, Mino Raiola, lo si fa solo al rialzo. Già nel giugno del 2017, l’agente aveva messo i bastoni tra le ruote al rinnovo tra Gigio e la dirigenza, composta da Fassone e Mirabelli. Raiola con loro non ha avuto mai un buon racconto, né una stima eccezionale, cosa che però non è cambiata con il nuovo board. Il procuratore non ha mai nascosto il suo pensiero: ritiene la programmazione del Milan poco seria. Per questo in estate potrebbe cercare di concretizzare quello che non gli è riuscito tre anni fa, cioè portare Donnarumma lontano da Milano.

Il Milan ha cominciato a guardarsi timidamente intorno per ipotizzare un sostituto. Si è parlato di Sirigu, portiere che conosce alla perfezione il nostro campionato e anche l’Europa avendo vinto in Francia con il Psg, poi di due giovani come Meret e Musso, con il secondo sicuramente più abbordabile a livello economico. Ma tra i tre è Plizzari che la potrebbe spuntare. Vero, non ha fatto molto bene nelle due stagioni in Serie B finora giocate, con Ternana e Livorno.

Ma va detto che ha giocato sempre in squadre non attrezzate per la categoria. Gli umbri nel 2017-18 sono retrocessi e Plizzari in 19 partite giocate ha subito 39 gol. Non una buona media, ma assolutamente in linea con una squadra che ha chiuso il campionato al penultimo posto. Situazione ancora peggiore quest’anno in Toscana. Il Livorno è ultimo da quasi tutto il campionato e Plizzari ha subito 29 gol in 15 sfide giocate, quasi due a partita. Va detto che non può solo essere colpa sua per questo rendimento, un ragazzo giovane, che deve crescere, se calato in queste realtà in difficoltà può rallentare il suo processo.

Con una squadra meglio costruita, il valore di Plizarri si è visto. Ai mondiali Under 20 di Polonia 2019 si è visto di cos’è capace ed è risultato uno dei migliori insieme a Pinamonti, nel quarto posto conclusivo della nostra Italia. Un portiere affidabile pronto per una squadra solida come quella nazionale del Ct Paolo Nicolato. Ora, se rimarrà a Milanello, dovrà convincere tutti che il dopo Donnarumma può essere lui.

 

Altre notizie

Roma-Milan 2-0: incredibile espulsione di Celik per intervento su Leao al 31′ minuto

Incredibile all'Olimpico, Celik viene espulso al minuto 31 per un intervento abbastanza canonico su...

Roma-Milan 2-0: Dybala meraviglioso, raddoppio pesante all’Olimpico

Si mette davvero male per il Milan. Dybala regala una perla agli spettatori dell'Olimpico...

Roma-Milan 1-0: ancora in gol Gianluca Mancini, tap-in dopo il palo di Pellegrini

Purtroppo passa in vantaggio la Roma. Il gol arriva ancora da Gianluca Mancini: palo...

Pioli alla Rai: “Dovremo saper soffrire per poi sfruttare ogni singola occasione”

Stefano Pioli ha parlato a RAI 1 nel pre-partita di Roma-Milan. "Giocheremo la nostra miglior...

Ultim'ora

Roma-Milan 2-0: incredibile espulsione di Celik per intervento su Leao al 31′ minuto

Incredibile all'Olimpico, Celik viene espulso al minuto 31 per un intervento abbastanza canonico su...

Roma-Milan 2-0: Dybala meraviglioso, raddoppio pesante all’Olimpico

Si mette davvero male per il Milan. Dybala regala una perla agli spettatori dell'Olimpico...

Roma-Milan 1-0: ancora in gol Gianluca Mancini, tap-in dopo il palo di Pellegrini

Purtroppo passa in vantaggio la Roma. Il gol arriva ancora da Gianluca Mancini: palo...