HomePrimo PianoMP PREVIEW - Verso Spezia-Milan: tutto quello che c’è da sapere

MP PREVIEW – Verso Spezia-Milan: tutto quello che c’è da sapere

Spezia-Milan traghetta il sabato di anticipi della trentacinquesima giornata di Serie A verso l’ultimo match in programma in serata tra Inter e Sassuolo. Il fischio d’inizio al Picco è in programma alle ore 18: una gara tutt’altro che scontata che inutile, dato che le due squadre si giocano tantissimo per i rispettivi obiettivi. I padroni di casa necessitano di punti per ribaltare un momento negativo e avvicinare la zona salvezza; gli ospiti devono fare 3 punti per sfruttare del mezzo passo falso della Lazio e avvicinarsi ai primi 4 posti.

Leonardo Semplici sfida Stefano Pioli per la nona volta in carriera e finora il tecnico rossonero è stato una bestia nera per quello dei liguri: 8 precedenti, 5 vittorie per il secondo e 3 pareggi. Analizziamo ora più nello specifico il momento delle due compagini.

Spezia: Leonardo Semplici - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Spezia: Leonardo Semplici – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Lo stato di forma delle due squadre: Spezia

7 vittorie, 12 pareggi, 18 sconfitte: questi i risultati degli aquilotti a quattro partite dalla fine della stagione. Quattro gare in cui il club ligure si giocherà la vita, poiché in questo momento occupa la terzultima posizione con 27 punti, a -3 dall’Hellas Verona. Reduci da una sconfitta pesante per 2-0 nello scontro diretto contro la Cremonese, gli uomini di Semplici si preparano al Milan con un occhio verso un’altra battaglia decisiva, nel prossimo turno contro il Lecce.

Sono 7 gli indisponibili per i bianconeri, 6 per infortunio e uno per squalifica (Agudelo). Tra questi spicca anche Daniel Maldini, attaccante di proprietà del Milan che all’andata siglò il gol che valse quasi un punto a San Siro (rete finale di Giroud a regalare il successo ai rossoneri). Attenzione ai diffidati: in due rischiano di saltare il grande appuntamento contro il Lecce.

Si va verso due cambi nella formazione titolare rispetto a quella vista dal 1’ contro la Cremonese. Uno è forzato e riguarda Agudelo (squalificato): al suo posto Verde. L’altro è di natura tecnica: Nzola torna al centro dell’attacco sostituendo Shomurodov.

Indisponibili Bastoni (lesione muscolare di primo grado al retto femorale), Beck (problema fisico), Holm (intervento chirurgico per la rimozione di una sports hernia), Maldini (lesione muscolare di secondo grado al bicipite femorale sinistro), Moutinho (infrazione ossea al malleolo del piede sinistro), Sala (problema muscolare al polpaccio)
Squalificati Agudelo
Diffidati Amian, Gyasi, Holm
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Lo stato di forma delle due squadre: Milan

22 vittorie, 13 pareggi, 12 sconfitte: questo il cammino dei rossoneri arrivati a cinque gare (o sei in caso di finale di Champions League) dal termine dell’annata. Reduci dalla brutta sconfitta nella semifinale d’andata di Champions contro l’Inter (0-2), i ragazzi di Stefano Pioli devono subito reagire e cercare di trovare la continuità che in campionato è mancata in questa stagione. Dopo il bel successo contro la Lazio, ora lo Spezia per 3 punti vitali perché la classifica dice 61 punti e quinto posto, a -2 dall’Inter, a -4 dalla Lazio (una partita in più) ed a -5 dalla Juventus.

Come per lo Spezia, saranno 7 gli indisponibili per il match del Picco. Ai 6 infortunati (Krunic e Messias gli ultimi due), si aggiunge anche Thiaw che sarà squalificato. In quattro, probabilmente tutti titolari, rischiano di saltare la sfida interna contro la Sampdoria: si tratta di Kalulu, Kjaer, Pobega e Rebic.

Si prospettano quattro modifiche nella formazione titolare che Pioli manderà in campo dal 1’ rispetto al derby infrasettimanale: Kalulu, Pobega, Origi e Rebic sono pronti a rilevare Calabria, Bennacer, Krunic e Giroud. Confermati, nonostante i ballottaggi, Tomori, Tonali e Diaz, con De Ketelaere ancora in panchina.

Indisponibili Bennacer (lesione post-traumatica della cartilagine del condilo femorale laterale del ginocchio destro), Florenzi, Ibrahimovic (lesione del gemello mediale del polpaccio destro), Krunic (borsite al ginocchio), Leao (in dubbio, elongazione del muscolo lungo adduttore della coscia destra), Messias (fastidio agli adduttori)
Squalificati Thiaw
Diffidati Kalulu, Kjaer, Pobega, Rebic

 

Statistiche e precedenti di Spezia-Milan

  • Sono 5 i precedenti tra Spezia e Milan: 2 vittorie per gli aquilotti, 3 successi rossoneri;
  • Sono 2 i precedenti al Picco tra Spezia e Milan: una vittoria a testa;
  • Lo Spezia ha vinto 2 delle 5 sfide di Serie A contro il Milan (2 sconfitte), che potrebbe diventare la terza squadra contro cui i liguri trovano 3 successi nella competizione, dopo la Sampdoria e il Torino;
  • Dopo il successo per 2-1 nel match d’andata, il Milan potrebbe vincere entrambe le sfide stagionali contro lo Spezia per la prima volta in Serie A;
  • Contro squadre liguri, il Milan ha vinto le ultime 4 trasferte consecutive, già striscia record fuori casa dei rossoneri contro queste formazioni in massima serie;
  • Il Milan è la squadra con la striscia aperta più lunga di match senza sconfitta nella Serie A in corso (7: 3 vittorie, 4 pareggi);
  • Il Milan non pareggia 3 gare esterne consecutive nel massimo campionato dal dicembre 2018, mentre solo Salernitana (14) e Udinese (13) hanno pareggiato più match dello Spezia (12) in questo campionato;
  • Lo Spezia di Leonardo Semplici non vince da otto giornate (3 pareggi, 5 sconfitte) di campionato e potrebbe restare senza vittorie per più partite di fila per la prima volta in Serie A (8 anche tra novembre 2020 e gennaio 2021, con Vincenzo Italiano in panchina);
  • Il Milan è imbattuto in tutte le ultime 17 trasferte di campionato contro squadre che occupavano le ultime 3 posizioni in classifica a inizio giornata, per un bilancio di 11 vittorie e 6 pareggi (incluso il più recente dello scorso novembre, 0-0 contro la Cremonese);
  • Il Milan è la squadra che ha guadagnato nel 2023 in percentuale meno punti sul totale di classifica rispetto a tutte le altre avversarie: soltanto il 46%, ovvero 28 sui 61 complessivi;
  • Lo Spezia non ha trovato il gol in 10 dei 19 incontri giocati nel 2023, tanti quanti in tutti i 34 disputati nel 2022 in Serie A. Da quando sono stati promossi nel massimo torneo (2020/21), soltanto la Sampdoria ha collezionato più partite (40) senza segnare rispetto ai liguri (34);
  • Il Milan ha raccolto 23 punti nel girone di ritorno di questo campionato, frutto di 6 vittorie e 3 pareggi (4 sconfitte): l’ultima volta in cui i rossoneri avevano messo assieme meno punti nelle prime 15 gare della seconda metà di stagione in Serie A risale al 2016/17, con Vincenzo Montella come allenatore: 20 punti (5 vittorie, 5 pareggi, 5 sconfitte) e sesto posto in classifica al termine del torneo.

Probabili formazioni di Spezia-Milan

Spezia (4-3-3): Dragowski; Amian, Ampadu, Wisniewski, Nikolaou; Ekdal, Bourabia, Esposito; Gyasi, Nzola, Verde.  (A disp.: Zoet, Marchetti; Reca, Caldara, Ferrer; Cipot, Zurkowski, Kovalenko; Krollis, Shomurodov)  All. Leonardo Semplici.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez (c); Tonali, Pobega; Saelemaekers, Diaz, Origi; Rebic.  (A disp.: Mirante, Tatarusanu; Calabria, Gabbia, Ballo-Toure; Adli, Bakayoko, Vranckx; De Ketelaere, Giroud)  All. Stefano Pioli.

Gli uomini chiave di MilanPress

Uomo chiave dello Spezia: M’Bala Nzola

Uomo chiave del Milan: Divock Origi

Milan-Cremonese: Divock Origi, Fode Ballo-Toure, Souhailo Meite e Marco Benassi (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Cremonese: Divock Origi, Fode Ballo-Toure, Souhailo Meite e Marco Benassi (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Gli uomini del match: Spezia-Milan

Sono M’Bala Nzola e Divock Origi i nostri uomini chiave per la sfida del Picco. L’attaccante bianconero, rientrato nell’ultimo match contro la Cremonese, non centra il bersaglio da tre partite consecutive in campionato e non è mai rimasto a secco per 4 match consecutivi nella Serie A 2022/23 (3 gare anche tra agosto e settembre). In stagione è arrivato a quota 15 gol complessivi compresa la Coppa Italia, ma vuole raggiungere quella cifra solo in campionato: all’appello mancano due reti e l’importanza della gara può accenderlo.

Il bottino dell’annata è particolarmente povero per il centravanti belga (2 gol in 33 presenze), ma nel derby di Champions sono arrivati segnali confortanti nello spezzone concesso. Sembra chiaro, vista anche la prestazione contro l’Empoli che non era stata così negativa, che la posizione a lui più congeniale sia quella sull’esterno sinistro per accentrarsi poi. Da capire chi tra lui e Rebic partirà lì, ma non è da escludere l’interscambio continuo. Servono anche i suoi gol e, chissà, dei lampi in vista dell’Euroderby…

Dove seguire Spezia-Milan

Partita: Spezia-Milan

Data: 13 maggio 2023

Orario: 18.00

Arbitro: Daniele Doveri

Assistenti: Daniele Bindoni, Marco Bresmes

IV uomo: Luca Pairetto

VAR e AVAR: Valerio Marini, Maurizio Mariani

Canale: DAZN

Diretta testuale: account Twitter di MilanPress o milanpress.it

Spezia-Milan Preview - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Spezia-Milan Preview – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Tutti i risultati del Milan contro le squadre della Repubblica Ceca: i rossoneri non hanno mai affrontato lo Slavia Praga

Il Milan si appresta ad affrontare il prossimo 7 marzo lo Slavia Praga negli...

Slavia Praga, tutti i biglietti del settore ospiti di San Siro sono esauriti: entusiasmo alle stelle dei tifosi, sold-out in poche ore

C'è grande entusiasmo tra i tifosi dello Slavia Praga per la prima volta a...

Real Madrid, Gullit su Brahim Diaz: “Al Milan non ha sempre giocato così, tornare in Spagna è stata la decisione giusta”

L'annata di Brahim Diaz con la maglia del Real Madrid è impressionante. L'ex numero...

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...

Ultim'ora

Tutti i risultati del Milan contro le squadre della Repubblica Ceca: i rossoneri non hanno mai affrontato lo Slavia Praga

Il Milan si appresta ad affrontare il prossimo 7 marzo lo Slavia Praga negli...

Slavia Praga, tutti i biglietti del settore ospiti di San Siro sono esauriti: entusiasmo alle stelle dei tifosi, sold-out in poche ore

C'è grande entusiasmo tra i tifosi dello Slavia Praga per la prima volta a...

Real Madrid, Gullit su Brahim Diaz: “Al Milan non ha sempre giocato così, tornare in Spagna è stata la decisione giusta”

L'annata di Brahim Diaz con la maglia del Real Madrid è impressionante. L'ex numero...