Shevchenko lancia un progetto per integrare nel sistema scolastico i bambini fuggiti dall’Ucraina

Categories

Andriy Shevchenko si unisce alla missione degli Integration Heroes e, in un momento tragico per il suo Paese, ha lanciato un’iniziativa rivolta alle famiglie fuggite dall’Ucraina. La stella ex Milan, che il 23 maggio risponderà presente al richiamo di Samuel Eto’o e parteciperà al match di beneficenza organizzato al Giuseppe Meazza, ha anche istituito un canale diretto con operatori che, al numero 020205 e in lingua ucraina, aiuterà i genitori dei bambini espatriati a orientarsi nella loro nuova realtà. Ci sarà la possibilità di avviare corsi di lingua italiana, per permettere ai bambini di integrarsi nelle classi del capoluogo lombardo o, in alternativa, sarà possibile creare un canale virtuale per organizzare classi in DAD per riprendere il percorso didattico cominciato in Ucraina. In un momento così difficile e destabilizzante, il primo pensiero è di far sentire a casa, per quanto possibile, migliaia di bambini che si sono visti privati delle basi educative e sociali che caratterizzano l’età dello sviluppo.

Questa iniziativa è stata realizzata con il supporto del Comune di Milano e ha come fine l’integrazione dei bambini fuggiti da una situazione drammatica, in un contesto solidale e che punta alla loro educazione.  A ribadirlo è stato oggi lo stesso Shevchenko che, attraverso una Instagram Story ricondivisa dal profilo ufficiale dell’evento che si terrà il prossimo 23 maggio a San Siro, ha ribadito la vicinanza che ha sentito da parte degli Integration Heroes e di Samuel Eto’o. Le nuove generazioni e il loro futuro sono al primo posto nell’agenda del fuoriclasse camerunense, che ha trovato nel campione ucraino un nuovo, valido e determinato alleato.

La partita, organizzata con il supporto della Lega di Serie A, avrà una copertura mediatica nazionale e internazionale e avrà tra i suoi protagonisti alcuni dei più grandi campioni ed ex del calcio. Tra questi anche Júlio César, Javier Zanetti, Francesco Totti, Paulo Dybala, Andrea Pirlo, Filippo Inzaghi, Wesley Sneijder e il compagno di tanti trionfi al Barcellona di Eto’o, Lionel Messi.

Andriy Shevchenko: «Ho sentito fin da subito la vicinanza di Samuel e di questo progetto. Condividiamo i propositi per un mondo scevro da discriminazioni e, in un momento come questo, non posso fare altro che mettermi a disposizione della mia Ucraina e dare una mano a chi è in fuga e vive nel terrore. Per questo ho deciso di accendere questo numero e cercare di dare a tante famiglie una parvenza di normalità, in una situazione così drammatica e difficile».

Per acquistare i biglietti dell’incontro è possibile accedere al canale di vendita di Vivaticket scansionando il QRcode al seguente link: https://we.tl/t-20AbrxTYKc.

fonte: Ufficio Stampa Mate per Integration Heroes Match

Shevchenko

Autore

condividi