HomeNewsSerie A, rivoluzione per gli arbitri: si studia la nuova regola

Serie A, rivoluzione per gli arbitri: si studia la nuova regola

La Serie A ha fatto la storia nell’agosto 2017, portando per la prima volta nei top 5 campionati europei il VAR in contemporanea con la Bundesliga, confermandosi subito uno strumento utile in Juventus-Cagliari concedendo un rigore ai sardi non visto da Maresca. Dopo anni di polemiche, molte giuste e molte interiorizzate dallo spirito del tifoso, si ripresenta una particolare problematica vista anche in Juventus-Salernitana. Il gol del 3-2 annullato per fuorigioco è stato uno scandalo e l’AIA corre ai ripari.

Tante le parole, tanti i dubbi: l’Associazione guidata da Rocchi vuole iniziare per questo motivo dei test sul fuorigioco automatico, che dovrebbe partire in occasione del Mondiale in Qatar. Come riporta Calcio e Finanza l’obiettivo dei vertici del massimo campionato italiano è quello di adottare questo aiuto arbitrale già questa stagione, senza aspettare la sosta che terrà fermo il campionato da novembre a gennaio. Esperimenti già fatti a Lissone, sede della VAR centralizzata: tra questi test, spunta il derby di Milano vinto 3-2 dal Milan. “Vogliamo evitare il più possibile polemiche o dubbi su interventi di gioco. Sappiamo che non sarà la soluzione di tutti i problemi, ma è indubbio che si tratterebbe di un’ulteriore miglioria” ha detto Lorenzo Casini, presidente della Lega Serie A.

Lorenzo Casini
Il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini – Fonte: Profilo Twitter

Altre notizie

Il Milan si ritrova: domani la ripresa a Milanello, poi Dubai. Dai nazionali agli infortunati: chi partirà e chi no

Vacanze finite: si torna al lavoro. Il Milan si ritroverà domani per l'ora di...

Milan, Ziyech non sarebbe il primo marocchino in squadra: ecco i due precedenti del decennio scorso

Hakim Ziyech non sarebbe il primo marocchino della storia del Milan e i due...

Bennacer compie 25 anni: gli auguri del Milan e i numeri rossoneri dell’algerino

Tanti occhi sul suo futuro, ma oggi si parla di presente: tanti auguri a...

Milan, Maldini e Massara pronti a partire per il Qatar: occhi sul Mondiale

Novembre e dicembre 2022 sono due mesi particolari anche per Paolo Maldini e Frederic...

Ultim'ora

Il Milan si ritrova: domani la ripresa a Milanello, poi Dubai. Dai nazionali agli infortunati: chi partirà e chi no

Vacanze finite: si torna al lavoro. Il Milan si ritroverà domani per l'ora di...

Milan, Ziyech non sarebbe il primo marocchino in squadra: ecco i due precedenti del decennio scorso

Hakim Ziyech non sarebbe il primo marocchino della storia del Milan e i due...

Bennacer compie 25 anni: gli auguri del Milan e i numeri rossoneri dell’algerino

Tanti occhi sul suo futuro, ma oggi si parla di presente: tanti auguri a...