Serie A ’22/’23, si studiano le date: si dovrebbe iniziare a Ferragosto, poi il Mondiale…

Serie A
Pallone Serie A - Milanpress, robe dell'altro diavolo

La stagione attuale sta entrando nel momento clou, ma nelle stanze del potere della Lega Serie A si stanno già facendo le valutazioni per il calendario del futuro, quello della stagione 2022/23. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport evidenzia come nella giornata di ieri si è cominciato a studiare il “pacchetto” delle date, con il consiglio di Lega che ha deciso di coinvolgere anche l’assemblea dei club per giungere a una soluzione il più possibile condivisa.

Tutto questo perchè tra un anno, di questi tempi, sarà in scena il Mondiale in Qatar, che inevitabilmente imporrà uno stop. Al momento, la scelta del weekend del 13-14 agosto è la più realistica per iniziare, tenendo conto che già il 6-7-8 settembre 2022 inizieranno Champions ed Europa League. Con il Mondiale che inizierà il 21 novembre, l’ultimo slot per il campionato cadrà il giorno 13 novembre, per poi capire quando ripartire. La finale si giocherà il 18 dicembre, e si era pensato di riprendere la Serie A il giorno di Santo Stefano, ma è più probabile che si riprenda il 4 gennaio. A quel punto, inevitabilmente, per la conclusione del campionato si andrà al mese di giugno, probabilmente nel weekend del 3 e 4 giugno.

Serie A
Pallone Serie A – Milanpress, robe dell’altro diavolo