Massara: “C’è sempre stata un’unita. Il rinnovo di Ibra dipenderà anche dal suo stato d’animo”

Author

Categories

Share

Frederic Massara ha concesso un’intervista ai microfoni di Sky Sport a pochi minuti dal fischio d’inizio della sfida tra Sampdoria e Milan. Ecco le sue parole.

Sulla leadership nello spogliatoio: “C’è una leadership forte, quella dell’allenatore. Dentro lo spogliatoio poi c’è un giocatore che è un esempio, tutti i giorni. In una squadra giovane come la nostra è stimolante“.

Sull’unità della società: “C’è sempre stata un’unità, una dialettica costruttiva, che ha portato alla costruzione di una strada, di un progetto. L’anno scorso siamo partiti con l’obiettivo di riportare il Milan più in alto possibile nel minor tempo possibile. Questo progetto rispetterà i paletti del FairPlay finanziario

Sul rinnovo di Zlatan Ibrahimovic: “Non abbiamo ancora cominciato a parlare di questo, lo faremo al momento opportuno. Dipenderà anche dal suo stato d’animo, dalla sua voglia. Lui ci ha dato molto e anche il Milan ha dato molto a lui. Naturalmente speriamo possa rimanere più a lungo“.

Sugli affari Brahim Diaz e Dalot: “Da una parte c’è l’aspetto che il mercato attuale è molto cambiato. queste formule di prestito sono parecchio in voga. Come con Rebic, quando c’è l’occasione di trasformarli in acquisti definitivi lo faremo, per crescere il patrimonio di questa società. Per il momento siamo contenti di questi acquisti. Più avanti vedremo di sederci con queste società e discutere su ciò“.

Milan: Maldini e Massara - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Maldini e Massara – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share