HomeNewsSala: "La cerimonia delle Olimpiadi penso sarà San Siro, come saluto alla...

Sala: “La cerimonia delle Olimpiadi penso sarà San Siro, come saluto alla sua gloriosa storia. Con le due squadre…”

Il sindaco di Milano Beppe Sala, intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha parlato dello stadio San Siro collegato alle prossime olimpiadi Milano-Cortina in programma nel 2026. Le sue parole:

San Siro e la cerimonia d’apertura: “Penso che a questo punto sarà nello stadio di San Siro. Potrebbe essere il saluto di San Siro alla sua gloriosa storia. Mi piacerebbe? Da sindaco non devo pensare a cosa mi piace ma a cose è giusto e cosa si può fare. Siamo ancora nella discussione con le squadre di calcio, e con la cittadinanza, ma credo che sia un tema da cui ormai bisogna uscire”.

Altre notizie

Capello: “Ibra vivrà grandi responsabilità ora, dovrà far sentire la sua voce in tutte le aree. Ho un solo dubbio però…”

Fabio Capello, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. L'argomento di discussione è...

Milan in mezzo alla tempesta? Tutti sull’arca di Noah. E ora la zona Champions League si solidifica ancor di più

Non era facile, soprattutto dopo i nuvoloni di tempesta fatti arrivare da Cardinale. Ma...

Serie A, Okafor raggiunge Jovic e Lautaro in una speciale classifica

Ancora una volta Noah Okafor si rivela decisivo per il Milan: l'attaccante svizzero ha...

Gazzetta: il Milan riparte a discapito della Lazio. Il terzo posto è ancora solido

Il Milan riparte, in qualche modo. Così scrive la Gazzetta dello Sport, nell'edizione odierna....

Ultim'ora

Capello: “Ibra vivrà grandi responsabilità ora, dovrà far sentire la sua voce in tutte le aree. Ho un solo dubbio però…”

Fabio Capello, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. L'argomento di discussione è...

Milan in mezzo alla tempesta? Tutti sull’arca di Noah. E ora la zona Champions League si solidifica ancor di più

Non era facile, soprattutto dopo i nuvoloni di tempesta fatti arrivare da Cardinale. Ma...

Serie A, Okafor raggiunge Jovic e Lautaro in una speciale classifica

Ancora una volta Noah Okafor si rivela decisivo per il Milan: l'attaccante svizzero ha...