Pisacane (agente Insigne): “Il Napoli ha offerto la metà di quello che guadagna oggi. Siamo alla fase iniziale dei colloqui”

Napoli: Lorenzo Insigne - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Napoli: Lorenzo Insigne - Milanpress, robe dell'altro diavolo

Continua a tenere banco in casa Napoli la situazione legata al rinnovo di contratto di Lorenzo Insigne. Vincenzo Pisacane, agente del giocatore, ha parlato al quotidiano Il Roma spiegando a che punto è la trattativa, con diverse squadre – tra cui anche il Milan – che attendono di capire gli sviluppi per farsi trovare pronte ed all’occorrenza intervenire.

Siamo sempre – ha detto – in contatto con De Laurentiis. C’è una stima reciproca con Aurelio ma sa bene che la proposta va aumentata e non tagliata. Siamo alla fase iniziale dei colloqui ed è normale che ognuno tiri l’acqua al proprio mulino. Si sta facendo passare Lorenzo come uno che sta chiedendo il mondo. E c’è qualche tifoso stupido che lo chiama mercenario. Tutte illazioni nate da notizie contrarie alla realtà. Non so come vengono fuori delle cifre non conoscendo i fatti. Ho letto tante sciocchezze sulle richieste per il rinnovo. Il Napoli ha offerto quasi la metà di ciò che guadagna oggi e naturalmente stiamo trattando serenamente. Ognuno fa il suo gioco ma la società deve fare un passo avanti. I rinnovi si fanno al rialzo. Basta vedere il trattamento a chi prima di Insigne ha firmato un nuovo contratto. Inutile dire che Lorenzo sia rimasto spiazzato“.

Napoli: Lorenzo Insigne - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Napoli: Lorenzo Insigne – Milanpress, robe dell’altro diavolo