HomeNewsPioli, una splendida vittoria che sa di "doppia rivincita"

Pioli, una splendida vittoria che sa di “doppia rivincita”

Il Milan post lockdown è un Milan diverso, grintoso, gioca bene, segna. Sarebbe impossibile non notare che la cura Pioli stia iniziando concretamente a fare effetto, nonostante lo scetticismo, le voci di mercato, le diverse possibilità che potrebbero portare ad una mancata conferma. Stefano Pioli ha in mano la squadra, quelli che sente i suoi calciatori, e la partita di ieri l’ha dimostrato davvero.

RIVINCITA

È proprio questo il tema analizzato dall’edizione odierna de La Repubblica che sottolinea lo splendido lavoro di Stefano Pioli, che nella serata di ieri non ha solo portato a casa una vittoria tanto bella quanto importante per classifica e morale, ma si è preso una doppia rivincita. Battere la sua ex squadra, la Lazio di Simone Inzaghi che ha preso il suo posto dopo l’esonero nel lontano 3 Aprile 2016, dopo la sconfitta per 4-1 nel derby. Ma forse, anzi probabilmente, la vera rivincita del tecnico romagnolo passa più dal presente che dal passato. Ha saputo scommettere su sè stesso e sui propri calciatori, trovando un sistema di gioco adeguato, la collocazione giusta di elementi chiave come Calhanoglu e Rebic, e alimentando una filosofia di gioco caratterizzata dal possesso palla, due tocchi, tanta pazienza e molte occasioni create.

Il futuro della panchina rossonera potrebbe prendere il nome di Ralf Rangnick, sempre più accostato al Club di Via Aldo Rossi, ma il grandissimo lavoro di Pioli in questi ultimi mesi potrebbe fare la differenza, e chissà, guadagnarsi quella che ad oggi risulterebbe una meritatissima conferma.

Altre notizie

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...

Calabria e Florenzi in scadenza 2025: e se il “sacrificato” fosse il capitano?

Quando abbiamo raggiunto la metà di luglio, il mercato del Milan è ancora fermo:...

Ultim'ora

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...