HomePrimo PianoMilan, il saluto di congedo di Pioli ai dipendenti di Casa Milan:...

Milan, il saluto di congedo di Pioli ai dipendenti di Casa Milan: “Non posso che dirvi grazie per tutto, auguro il meglio a tutto voi. Quanti bei ricordi!”

Nel mentre che la squadra arrivava in Australia a disputare l’amichevole contro la Roma, Stefano Pioli si recava a Casa Milan per fare il saluto di congedo ai vari dipendenti. Ecco il suo toccante discorso:

Non è difficile, è facile per quello che ho sempre sentito qua dentro fin da quando sono arrivato quasi cinque anni fa. Ho trovato dei professionisti, senso di appartenenza, ho trovato un modo di lavorare che ci ha permesso di avere tutte le energie e tutto l’entusiasmo possibile per cercare di fare insieme grandi cose. E ci siamo riusciti. La cosa bella è che non ho nessun rimpianto: ho fatto tutto quello che volevo e tutto quello che potevo. Certo con il senno di poi, se potessimo tornare indietro, tutti noi vorremmo fare scelte diverse ma nel momento in cui le abbiamo fatte erano le migliori. Non posso che dirvi grazie: grazie al Milan e grazie a voi. Solamente grazie al lavoro di tutti voi, grazie al lavoro di quelli che non appaiono mai“.

Abbiamo avuto la possibilità di lavorare in un club al top come strutture, come professionalità, come disponibilità, come qualità di giocatori altrimenti non saremmo riusciti a fare quello che siamo riusciti a fare. Le belle storie finiscono e questa è una storia che è stata bellissima e mi rimarrà dentro al cuore per tutta la vita. Non posso che augurarvi il meglio a tutto voi, perché siamo stati veramente bene e ho potuto capire cosa serve per stare a un certo livello ed è quello che cercherò di portarmi dentro. Vi auguro di rimanere ai livelli più alti ma sono certo succederà perché siete bravi, siete il top, quindi complimenti a voi e grazie di cuore per tutto, per il sostegno e la fiducia“.

Milan: Stefano Pioli - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Ibrahimovic blinda, Theo Hernandez resta vago. Milan, prima il progetto e poi il rinnovo: imprescindibile

Premessa: i giocatori che parlano dal ritiro delle rispettive nazionali del proprio futuro vanno...

Milan, Jovic resta in rossonero: i dettagli sull’accordo. Ecco la nuova scadenza

L'avventura rossonera di Luka Jovic continuerà. L'accordo tra le parti è cosa fatta: il...

Buona la prima con il brivido per l’Italia all’Europeo: Barella e Bastoni rimediano all’errore di Dimarco contro l’Albania

L'Italia di Luciano Spalletti rompe il ghiaccio con una vittoria. L'Europeo degli Azzurri inizia...

Milan, occhi sul giovane Adejenughure. Piace anche a Borussia Dortmund e Manchester United

Il Milan continua a lavorare per migliorare anche il suo settore giovanile ed ora,...

Ultim'ora

Ibrahimovic blinda, Theo Hernandez resta vago. Milan, prima il progetto e poi il rinnovo: imprescindibile

Premessa: i giocatori che parlano dal ritiro delle rispettive nazionali del proprio futuro vanno...

Milan, Jovic resta in rossonero: i dettagli sull’accordo. Ecco la nuova scadenza

L'avventura rossonera di Luka Jovic continuerà. L'accordo tra le parti è cosa fatta: il...

Buona la prima con il brivido per l’Italia all’Europeo: Barella e Bastoni rimediano all’errore di Dimarco contro l’Albania

L'Italia di Luciano Spalletti rompe il ghiaccio con una vittoria. L'Europeo degli Azzurri inizia...