HomePrimo PianoPioli, da normalizzatore a uomo spogliatoio

Pioli, da normalizzatore a uomo spogliatoio

Grandi meriti di questa cavalcata del Milan che è tornato in cima alla classifica dopo 10 anni vanno dati a Stefano Pioli. Non va dimenticato che quando è passato alla guida del club rossonero nell’ottobre 2019, la squadra si trovava fuori dall’Europa e senza un’identità di gioco. Lui che è sempre stato definito solamente un normalizzatore  ha dimostrato di saper fare ben altro.

I grandi meriti di Stefano Pioli

Stefano Pioli ha avuto il grande merito di dare una fisionomia di gioco alla squadra che gli permette di muoversi in sincronia e non correre a vuoto. Ma non solo, il tecnico del Milan ha saputo anche compattare il gruppo che si aiuta a vicenda sotto tutti i fronti. Non è assolutamente mancato anche nell’inserire nei dettami tecnico tattici i nuovi acquisti come Meite e Tomori, già calato nella realtà rossonera, e soprattutto una figura del calibro di Mario Mandzukic. Fatti che hanno reso Pioli come uomo spogliatoio.

Pioli uomo spogliatoio

Uomo spogliatoio perché è stato capace anche di gestire dei momenti critici che gli anni scorsi sarebbero coincisi con grandi momenti di crisi. Alcuni esempi possono essere le sconfitte contro Juventus, Atalanta e Inter nel mese di gennaio che non hanno intaccato sulle certezze maturate sin qui dalla squadra. Il caso Ibra-Lukaku, che Pioli ha gestito senza creare casi o polemiche mostrandosi imparziale davanti ad una lite che ha fatto scalpore. Non per niente la squadra ha elogiato il suo ottimo lavoro cantandogli “Pioli is on fire” sulle note di “Freed from desire”.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavoloMilan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Valencia, Castillejo saluta Gattuso: “Grazie di tutto, meriti tanto”

Il Valencia e Gennaro Gattuso hanno separato le proprie strade. In comune accordo con...

Clamoroso retroscena di mercato: Giroud ha rifiutato un club di Premier League

Les jeux sont fait. Si chiudono i giochi di mercato, e la Premier League...

Coppa Italia, l’Inter batte anche l’Atalanta e va in semifinale: ora arriva il derby di campionato

L'Inter vive un momento speciale. Dopo la vittoria con la Cremonese che ha portato...

Di Marzio: Bakayoko-Adana Demirspor, si riapre la pista. Le ultime

Tiemoue Bakayoko è vicino all'Adana Demirspor: un tira e molla che pare essere arrivato...

Ultim'ora

Valencia, Castillejo saluta Gattuso: “Grazie di tutto, meriti tanto”

Il Valencia e Gennaro Gattuso hanno separato le proprie strade. In comune accordo con...

Clamoroso retroscena di mercato: Giroud ha rifiutato un club di Premier League

Les jeux sont fait. Si chiudono i giochi di mercato, e la Premier League...

Coppa Italia, l’Inter batte anche l’Atalanta e va in semifinale: ora arriva il derby di campionato

L'Inter vive un momento speciale. Dopo la vittoria con la Cremonese che ha portato...