lunedì, Giugno 27, 2022

Pioli a Milan TV: “La cosa più importante è non essere andati in panico”

Author

Categories

Share

Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Milan TV dopo la partita vinta contro la Fiorentina per 1-0. Queste le parole di Pioli:

Sulla partita e sull’approccio: “Nel primo tempo senza palla potevamo fare meglio, abbiamo provato ad attaccare e, malgrado passasse il tempo, non ho visto frenesia, solo voglia e grinta. Ora dobbiamo preopare la prossima partita.”

Sui gol dopo il 75esimo: “Succede solo a chi ci crede. Soddisfazione per la vittoria, ora dobbiamo recuperare le energie e preparare il match col il Verona.”

Sui tifosi: “Sempre presenti. Assurdo quando dicevano che il Milan vinceva solo senza tifosi, loro ci danno energia e spinta. Nel secondo tempo di oggi sono stati spettacolari. Insieme siamo più forti.”

Sul cambiare spesso le posizioni: “Ho la fortuna di allenare giocatori forti, disponibili e duttili. Abbiamo la possibilità di spostarci e mettere in difficoltà gli avversari. La cosa più importante di oggi è stata il non andare in panico. Per me il migliore in campo è stato Maignan, per la parata ma soprattutto per la sua qualità nel distribuire la palla.”

Sul peso dei punti: “Siamo stati molto bravi, più passa il tempo più i punti sono pesanti, siamo lì e vogliamo giocarcela. I ragazzi sono bravi e forti, superano sempre le difficoltà nonostante la giovane età.”

Su Maignan: “Molte squadre pressano alto e per gestire il gioco serve il portiere e lui è bravissimo, si è allenato tanto e si vede. Ha anche grande coraggio, anche col rischio di sbagliare cerca sempre la giocata.”

Sulle vittorie 1-0: “Una cosa che dimostra grande forza mentale dei miei ragazzi, che ci credono e non mollano mai. Magari fare il secondo un po’ prima(ride).”

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share