HomePrimo PianoPioli in conferenza: "Gli occhi della squadra mi dicono che c'è voglia...

Pioli in conferenza: “Gli occhi della squadra mi dicono che c’è voglia di vincere. Bisogna crederci e noi lo facciamo. Leao…”

Alla vigilia del derby di ritorno di Champions League tra Inter e Milan, queste le dichiarazioni di Stefano Pioli in conferenza stampa.

“Gli occhi della squadra mi dicono che sono concentrati e hanno voglia di vincere. I ragazzi si stanno preparando nel miglior modo possibile, che hanno la determinazione e concentrazione per fare meglio dell’andata e vincere”.

Sui rientri: “Leao, Krunic e Messias sono disponibili per fare la rifinitura oggi. Se tutto andrà come deve saranno disponibili”.

Sulla partita: “Abbiamo un obiettivo non importante, di più. Vincendo la partita possiamo ancora qualificarci per una finale di Champions che nessuno avrebbe mai pronosticato o pensato. Nessuno pensa che possiamo arrivare in finale, la preparazione sarà la migliore possibile. Ho vissuto la settimana come i giocatori, mettere in campo una prestazione di grande livello. Dobbiamo alzare il livello del nostro gioco: abbiamo la possibilità. La partita è lunga ma dobbiamo starci dentro ed essere preparati a sfruttare i loro errori”. 

“Non abbiamo parlato della partita con lo Spezia, ma solo di quella di domani che dentro ha tanto. Questi sono appuntamenti che allenatore e giocatori sognano di vivere: abbiamo le qualità per ribaltarla. A centrocampo giocheremo a tre ma con un trequartista”.

Su Bennacer: “Dispiace per l’infortunio di Bennacer. Gli diamo un grande in bocca al lupo per l’operazione di domani”.

Crederci: “Chi fa sport di un certo livello sa che le partite non sono mai finite finché non terminano, quindi bisogna crederci e noi lo facciamo. Se giochiamo ad un alto livello ce la giochiamo, se abbassiamo il livello rischiamo di perdere perché l’Inter è una squadra forte. Domani dobbiamo capitalizzare al massimo tutte le azioni offensive che riusciremo a creare”.

Il parere di Inzaghi sulla designazione arbitrale: “Bah… non ho niente da dire”.

Milan: Stefano Pioli - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Da Elliott a Red Bird, il futuro del Milan sembra roseo. Ma quanti intrecci tra i due Fondi

Extra campo, il Milan sembra davvero essere in buone mani con il Fondo americano...

Lazio-Milan: le reazioni social dei rossoneri al combattuto match dell’Olimpico. Tomori celebra anche il ritorno in campo

Un match combattutissimo quello tra Lazio e Milan ieri sera all'Olimpico in cui i...

Milan, quanti cartellini presi contro la Lazio: la situazione tra squalifiche e diffide in vista dell’Empoli

Lazio-Milan è stata una partita ricca di emozioni e cartellini, sia gialli che rossi,...

Lazio, rabbia sui social: lo scambio tra Pellegrini e Immobile dopo la gara col Milan

In casa Lazio la parola che gira di più è antisportività. Il tutto dettato...

Ultim'ora

Da Elliott a Red Bird, il futuro del Milan sembra roseo. Ma quanti intrecci tra i due Fondi

Extra campo, il Milan sembra davvero essere in buone mani con il Fondo americano...

Lazio-Milan: le reazioni social dei rossoneri al combattuto match dell’Olimpico. Tomori celebra anche il ritorno in campo

Un match combattutissimo quello tra Lazio e Milan ieri sera all'Olimpico in cui i...

Milan, quanti cartellini presi contro la Lazio: la situazione tra squalifiche e diffide in vista dell’Empoli

Lazio-Milan è stata una partita ricca di emozioni e cartellini, sia gialli che rossi,...