sabato, Giugno 25, 2022

Pioli in conferenza: “La compattezza è la forza del gruppo. Pensiamo solo al nostro percorso, non agli avversari. Zlatan…”

Author

Categories

Share

Archiviata la sfida contro la Roma, ecco il resoconto delle parole di Stefano Pioli nella conferenza stampa di presentazione alla sfida del Milan contro il Venezia:

Sul gruppo: “Senso di responsabilità, di unione, di appartenenza quello della squadra verso Kalulu e Gabbia. Sapendo che la compattezza è la forza di un gruppo, cercano di dare il massimo sotto questo punto di vista. Credo che a livello di prestazione la squadra si sia sempre fatta trovare pronta. Come spesso succede è la qualità delle giocate che determina i risultati finali: a ciò dobbiamo abbinare lo spirito”.

Su Ibra: “Zlatan è sempre incavolato, ce l’ha sempre con qualcuno. Non può essere contento per il rigore, ma lo è per com’è entrato e per la vittoria della squadra”. 

Su Leao: “Leao si sta avvicinando al 100%, ancora non può esserlo. Avrà bisogno di altro minutaggio. Credo debba lavorare con convinzione e determinazione: può diventare un giocatore molto forte nel panorama mondiale”.

Prossimi impegni: “Venezia e Spezia saranno due partite difficili. I primi sono ben allenati, veloci e tecnici. Le partite vanno vissute con intensità e preparazione. Inter? Il nostro è il nostro percorso, non quello degli avversari”.

Theo e Tonali: “Diffide di Theo e Tonali? Non ci sono partite meno importanti e quelle più importanti. Quella di domani è importantissima. Finché stanno bene, giocano i giocatori migliori per la squadra”.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share