Pioli in conferenza: “Giroud non ci sarà, Ibra può fare uno spezzone. Sulla vicenda Kessie…”

Author

Categories

Share

Come di consueto, Stefano Pioli quest’oggi ha presentato il match in conferenza stampa, analizzando il primo grande incontro in casa, con la Lazio. Ecco le sue parole:

Sulle condizioni dei singoli:

“L’infortunio di Krunic non ci voleva. Ora saremo impegnati ogni tre giorni. Giroud sta bene ma lo rivedremo lunedì. Ibra e Kessie stanno bene, si sono allenati e sono disponibili per giocare domani. Zlatan potrà avere uno spezzone di gara e non i novanta minuti. Uno spezzone lo aiuterà per le prossime gare ma vedremo poi che scelte farò dall’inizio. Sa benissimo la sua condizione, ma io credo che si è sacrificato tanto in questo periodo per recuperare dall’infortunio. Zlatan andrà gestito ma non ci saranno problemi. Messias è ancora un po’ indietro e non sarà con noi nelle prossime partite. Stessa cosa Bakayoko. Al completo siamo una squadra con tante possibilità e caratteristiche per essere competitivi ovunque. Pellegri sta bene, sta lavorando bene e con molta partecipazione. Credo possa essere convocato per domani”.

Sul match di domani:

“Domani ci saranno in campo due squadre di qualità. La Lazio è una squadra molto forte, è quella che ha fatto più gol nelle prime di campionato. Noi vogliamo vincere anche domani, sarà emozionante. Per noi sono tutte prove di maturità ed è giusto che sia così. Ogni test ci dirà dove dovremo crescere per alzare le nostre prestazioni. Domani schiererò la migliore formazione possibile per quello che ho visto in questi giorni. Sarri? Un allenatore di altissimo livello. Loro hanno tante possibilità offensive ma anche noi non siamo meno. Spero che Felipe Anderson domani sia marcabile. Abbiamo difensori adatti a contrastare il reparto offensivo della Lazio. Felipe è un giocatore di qualità ha dei guizzi importanti. Le partite sono sempre diverse e sappiamo quali saranno le insidie di domani. Noi abbiamo fiducia nel nostro modo di stare in campo. Alla Champions ci penseremo lunedì. La Lazio ha dimostrato che il lavoro fatto quest’estate è già importante. Sarà una partita di livello dove un po’ più di qualità potrà fare la differenza. A centrocampo ci saranno duelli importanti: loro hanno giocatori molto forti, ma sono forti anche i miei”.

Sulla questione rinnovo di Kessie:

Vorrei che Kessie firmasse ma è una situazione che riguarda più il club ed il suo agente. Io comunque con Franck parlo di questioni di campo e lui è concentrato come sempre. Non ci saranno problemi. Penso che i nostri tifosi siano troppo intelligenti e non metteranno il Milan al di sotto di altre cose: Franck è sempre concentrato e voglioso di continuare a crescere così come i compagni“.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

 

Author

Share