HomeNewsPapà Reijnders: "Ha dimostrato di adattarsi velocemente a un livello superiore sia...

Papà Reijnders: “Ha dimostrato di adattarsi velocemente a un livello superiore sia con il Milan sia con l’Olanda, ma deve segnare di più”

Oltre a Tijjani Reijnders, anche Martin Reijnders, padre del centrocampista del Milan, ha parlato a Voetbal International dell’avventura del figlio in rossonero: “Non mi definisco un agente, sono principalmente un supervisore. Faccio le trattative con i club, ma assumiamo un avvocato per verificare i contratti. Ci sono alcuni buoni agenti nel mondo, ma anche molti cattivi. Allora preferisco tenerlo nelle mie mani. Abbiamo avuto una dura conversazione con Max Huiberts (dt dell’AZ, ndr). Ero un fan di Fredrik Midtsjø, il diretto concorrente di Tijjani, ma nella sua ultima stagione non aveva raggiunto il livello degli anni precedenti. All’AZ tengono traccia di tutto e tutte le statistiche mostravano che Tijjani era davanti a lui“.

Reijnders prosegue: “In quella conversazione ho indicato chiaramente che mio figlio non si sarebbe seduto in panchina per un’altra stagione. Poche settimane dopo Midtsjø partì per la Turchia e tutto cambiò. E ora Tijjani è un esempio in casa AZ di quanto sia importante avere pazienza. Ha dimostrato di adattarsi velocemente a un livello superiore sia con il Milan sia con l’Olanda. Sono stato contattato più volte dallo scouting dell’Ajax, Tijjani era in cima alla lista del club di Amsterdam e si diceva che prima dovessero vendere alcuni giocatori per concretizzare l’approccio“.

Reijjnders conclude: “Pochi mesi dopo fu nominato Sven Mislintat a cui venne dato il mio numero, ma non mi chiamò mai. Evidentemente non aveva bisogno di mio figlio. Feyenoord e Twente ci avevano già sondato l’estate precedente. All’epoca il prezzo indicativo, compreso tra uno e mezzo e tre milioni di euro, ma venne ritenuto troppo alto. Un anno dopo Tijjani andò in Italia per molti più soldi. Il giorno dopo il debutto contro il Bologna abbiamo ricevuto una chiamata che diceva che la maglietta di Tijjani era quella più venduta nel webshop. È stato un bel inizio, ma ora deve continuare questo trend e segnare più spesso. La creazione di opportunità sta andando bene, ora rendimenti ancora più elevati. Senza forzarsi. Andrà tutto bene“.

Milan: Tijjani Reijnders (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Tijjani Reijnders (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Ex Milan, Gattuso riparte dalla Croazia: sarà il tecnico dell’Hajduk Spalato. Ritrova Kalinic… da dirigente

Nuova avventura in panchina per Gennaro Gattuso: l'ex centrocampista e allenatore del Milan riparte...

Milan, contatti per Wieffer: ecco la richiesta del Feyenoord

Un altro olandese per il Milan? Sì, si tratta di Mats Wieffer, centrocampista classe...

Viscidi (coordinatore giovanili Italia): “Sarà bello tra qualche anno vedere Camarda e Liberali in Nazionale”

Il coordinatore delle giovanili azzurre Maurizio Viscidi ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano...

Di Marzio: l’Atalanta riscatta De Ketelaere dal Milan, ecco le cifre. A centrocampo spunta Wieffer per i rossoneri

Ormai ci siamo: Charles De Ketelaere sarà presto un giocatore dell'Atalanta a titolo definitivo....

Ultim'ora

Ex Milan, Gattuso riparte dalla Croazia: sarà il tecnico dell’Hajduk Spalato. Ritrova Kalinic… da dirigente

Nuova avventura in panchina per Gennaro Gattuso: l'ex centrocampista e allenatore del Milan riparte...

Milan, contatti per Wieffer: ecco la richiesta del Feyenoord

Un altro olandese per il Milan? Sì, si tratta di Mats Wieffer, centrocampista classe...

Viscidi (coordinatore giovanili Italia): “Sarà bello tra qualche anno vedere Camarda e Liberali in Nazionale”

Il coordinatore delle giovanili azzurre Maurizio Viscidi ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano...