HomePrimo PianoLe pagelle di Milan-Newcastle: Tomori sugli scudi, 7,5. Bene anche Thiaw, 6,5....

Le pagelle di Milan-Newcastle: Tomori sugli scudi, 7,5. Bene anche Thiaw, 6,5. Leao 5.

Le nostre pagelle dopo Milan-Newcastle:

MAIGNAN: 6 – Il portiere rossonero è inoperoso per 81’, momento della sostituzione a causa dell’infortunio al flessore. Bravo con i piedi, come al solito, a pescare i compagni.

CALABRIA: 5,5 – Il capitano rossonero è in difficoltà a primo impatto contro Gordon. Poi piano piano entra in partita e con grande concentrazione chiude le offensive avversarie. Non basta per la sufficienza.

THIAW: 6,5 – Dopo la pessima prova nel derby, questa sera il tedesco gioca una grande partita. Probabilmente assieme a Tomori si sente più sicuro dei suoi mezzi.

TOMORI: 7,5 – La migliore partita del 2023, con ogni probabilità, per l’inglese. Sul lungo non lo superi mai. Perfetto nel pressing.

THEO HERNANDEZ: 6,5 – Il treno francese prova a galoppare sulla fascia, e per poco non fa assist per Giroud, che spreca. Buona partita, anche se, serve di più.

LOFTUS-CHEEK: 6,5 – Una diga in mezzo al campo il numero 8 rossonero. Muscoli e corsa a disposizione della squadra. Corre e spinge con classe e tecnica, ma potrebbe essere più preciso nella conclusione. Esce anche lui, per infortunio al minuto 72.

KRUNIC: 6 – Prestazione sufficiente dal punto di vista della quantità, meno per la qualità. Il primo tempo è di spessore, con una gran conclusione dalla distanza. Poi cala nella seconda frazione.

POBEGA: 6 – Di lui oggi, si ricorderanno un paio di conclusioni e nulla più. Anche se nel primo tempo i suoi muscoli reggono l’avanzata degli inglesi.

CHUKWUEZE: 5,5 – Il nigeriano inizia il primo tempo in maniera timida, poi cerca l’1 vs 1 con più continuità. Il secondo tempo è di buon livello. Da registrare due buona occasioni nate grazie ai suoi cross sul secondo palo. Non è sufficiente solo perché da lui ci si aspetta di più.

GIROUD: 6 – Si sbatte, lotta, ripiega, corre. Per quanto riguarda l’intensità nulla da togliere, ma sotto porta avrebbe dovuto avere più qualità.

LEAO: 5 – Il peggiore in campo, senza discussioni. Non cerca mai il dribbling, si divora un’occasione da gol netta, e ne spreca un’altra di testa su assist al bacio di Florenzi. In queste notti, ancor di più, deve scendere in campo con una testa diversa.

 

FLORENZI: 6,5 

PULISIC: 5,5 

REIJNDERS: 6 

MUSAH: 6,5 

SPORTIELLO: 6,5 

PIOLI: 6 – Il mister voleva una squadra diversa questa sera: non timorosa, libera di mente e soprattutto che mettesse in campo la qualità mostrata nelle prime tre gare di campionato. Sicuramente c’è stato un passo in avanti rispetto a sabato, ma non possono esserci gli errori del vecchio Milan sotto porta o nell’ultimo passaggio. È stato fatto tanto sul mercato per sopperire al poco cinismo. La partita di questa sera andava portata a casa in qualunque modo: il pareggio serve a poco.

Milan: Mike Maignan, Malick Thiaw, Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Mike Maignan, Malick Thiaw, Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

 

Altre notizie

Inter, Zhang: “La partita di domani è importante, sappiamo tutti quello che vogliamo”

Il Presidente dell'Inter Steven Zhang, intercettato da Sky Sport al GP di Cina di...

CorSport: come arriva il Milan al derby? I numeri

Se si guardassero solo i numeri in Serie A il Milan al derby di...

Inter, Inzaghi in conferenza: “Domani potrebbe essere una giornata importante. Lautaro? Sta bene, non sono preoccupato”

Simone Inzaghi ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia del Derby della Madonnina. La...

Femminile, il Milan vince la quarta di fila: 1-3 alla Sampdoria, grande doppietta di Ijeh

Sampdoria-Milan sono scese in campo oggi alle 12.30 in occasione della quinta giornata della...

Ultim'ora

Inter, Zhang: “La partita di domani è importante, sappiamo tutti quello che vogliamo”

Il Presidente dell'Inter Steven Zhang, intercettato da Sky Sport al GP di Cina di...

CorSport: come arriva il Milan al derby? I numeri

Se si guardassero solo i numeri in Serie A il Milan al derby di...

Inter, Inzaghi in conferenza: “Domani potrebbe essere una giornata importante. Lautaro? Sta bene, non sono preoccupato”

Simone Inzaghi ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia del Derby della Madonnina. La...