HomePrimo PianoLe pagelle di Milan-Cagliari: Jovic e Theo impeccabili 7,5. Jimenez esordio da...

Le pagelle di Milan-Cagliari: Jovic e Theo impeccabili 7,5. Jimenez esordio da 7! Romero…

Le pagelle di Milan-Cagliari di Coppa Italia:

MIRANTE: 7 – Il portiere classe ‘83 è fondamentale nei primi minuti, con una parata complicata. Poi altre ottime uscite e tanta sicurezza.

CALABRIA: 6 – Il capitano rossonero gioca una buona gara, concentrata e da leader per i compagni.

SIMIC: 6,5 – Partita di sostanza per il centrale rossonero, che ha voglia di prendersi la titolarità in prima squadra.

THEO HERNANDEZ: 7,5 – Due assist bellissimi, ma in generale è la prestazione da vero fenomeno – anche da centrale – a rendere felici i tifosi rossoneri, che gli riservano tanti applausi.

JIMENEZ: 7 – La sorpresa della serata arriva dalla Spagna: il classe 2005 è autore di una prestazione importante, sia tecnicamente che tatticamente.

ADLI: 6,5 – Primo tempo di grande livello per il francese, che manda in porta Jovic con una palla spaziale. Cala leggermente nella ripresa.

REIJNDERS: 6 – Partita positiva dell’ insostituibile olandese. Pulizia di gioco e tecnica a servizio dei compagni.

CHUKWUEZE: 6 – Il nigeriano punge spesso la difesa avversaria, saltando i marcatori, sbagliando però l’ultima giocata.

ROMERO: 6 – Anche l’argentino, come il suo compagno di reparto, prova la giocata ma non riesce ad incidere.

TRAORÈ: 6,5 – Trova la gioia del primo gol rossonero, nella prima gara da titolare con la maglia del Milan. Serata indimenticabile per lui.

JOVIĆ: 7,5 – Realizza una doppietta che conferma la sua ottima condizione. Il serbo in questo momento ha tutte le carte in tavola per giocare da titolare per il Milan. Anche se il ruolo da spacca partite gli dona.

 

LEAO: 6,5 – Il portoghese ritrova la gioia del gol. In generale prova a ritrovare la freschezza atletica che gli serve per avere continuità.

FLORENZI: 6 

PULISIC: 6

BARTESAGHI: 6 

ZEROLI: 6 

 

PIOLI: 7 – Il mister questa sera schiera il “Milan baby”, e vince la scommessa. Ora la squadra dovrà mostrare continuità e ambizione per raggiungere gli obiettivi. Si spera che Pioli ritrovi la leadership all’interno dello spogliatoio.

Milan: Luka Jovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Luka Jovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

 

 

Altre notizie

SportMediaset: il Milan si avvicina a Fonseca, ma il popolo rossonero non gradisce la scelta della società

Paulo Fonseca è davvero vicino a diventare il nuovo allenatore del Milan. Oggi incontrerà...

Benjamin Sesko ha fretta: la decisione sul suo futuro arriverà prima di EURO 2024

Benjamin Sesko è l'attaccante più discusso del momento. Non solo per quanto riguarda il...

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...

Verso Milan-Salernitana: la designazione arbitrale del match di San Siro dell’ultima giornata di Serie A

Tra tre giorni il Milan di Stefano Pioli tornerà a San Siro con l'obiettivo...

Ultim'ora

SportMediaset: il Milan si avvicina a Fonseca, ma il popolo rossonero non gradisce la scelta della società

Paulo Fonseca è davvero vicino a diventare il nuovo allenatore del Milan. Oggi incontrerà...

Benjamin Sesko ha fretta: la decisione sul suo futuro arriverà prima di EURO 2024

Benjamin Sesko è l'attaccante più discusso del momento. Non solo per quanto riguarda il...

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...