HomeNewsI nazionali di domenica 19 novembre: Krunic suona la carica, c'è Bosnia-Slovacchia

I nazionali di domenica 19 novembre: Krunic suona la carica, c’è Bosnia-Slovacchia

Per qualcuno è già l’ultimo impegno con la propria Nazionale prima del rientro a Milanello. Dopo aver visto una brutta partita giovedì scorso, Rade Krunic vuole rifarsi: la Bosnia affronta questa sera la già qualificata Slovacchia nell’ultima giornata del percorso che porta ad EURO2024.

Importante avere una botta d’orgoglio, visto il 4-1 subito in casa del Lussemburgo. I balcanici non possono qualificarsi direttamente alla kermesse tedesca della prossima estate, ed aspettano i play-off per avere una chance di partecipare all’insperata competizione. Quella di oggi, dunque, si può leggere come un amichevole internazionale: nessuna delle due rappresentative cerca la vittoria, ma solo una prestazione che fa morale. Per Rade testa al Milan, visti i prossimi pesanti impegni. Calcio d’inizio fissato per le 20:45 a Zenica.

Milan: Rade Krunic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Rade Krunic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

 

Altre notizie

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...

Ultim'ora

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...