HomePrimo PianoMP MERCATO LIVE – Il punto sulle trattative in casa Milan: una...

MP MERCATO LIVE – Il punto sulle trattative in casa Milan: una poltrona per due in difesa

Cominciato da qualche giorno il calciomercato invernale, il Milan si prepara a possibili colpi per rimediare agli infortuni e alle assenze – su tutti, tiene banco la questione difensore centrale – e rinforzare una rosa già competitiva ma che per puntare allo scudetto ha bisogno di ulteriori innesti, che possono cambiare in meglio la squadra di Stefano Pioli.

Tre obiettivi per difesa e centrocampo

Partendo dal capitolo difesa: archiviata quasi totalmente la faccenda Botman, non più obiettivo di mercato dei rossoneri, i nomi più caldi di questa giornata sono Nicolò Casale dell’Hellas Verona ed Eric Bailly, di proprietà del Manchester United.

Per quanto riguarda Casale, il difensore dell’Hellas è giovane, un classe ’98, ed è senza dubbio una delle soprese in positivo di questo campionato. Il Milan sta già muovendosi per provare ad accaparrarsi le prestazioni del giocatore ed evitare un’ipotetica asta, soprattutto considerando il forte interesse della Lazio, che lo segue da diverse settimane. L’eventuale chiusura di questa operazione, può spingere alla cessione in prestito di Matteo Gabbia.

Hellas Verona: Nicolò Casale - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Hellas Verona: Nicolò Casale – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Capitolo Bailly, il centrale del Manchester United potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto, ma restano eventualmente da definire le cifre del riscatto, con il club inglese che pare abbia comunque aperto ad una possibile cessione. Ricordiamo che il giocatore dello United è in questo momento impegnato con la Costa d’Avorio in Coppa d’Africa: andrebbe ad aggregarsi ai compagni probabilmente solo dopo l’inizio del mese di febbraio.

Centrocampo. Il mediano di cui si parla oggi con una discreta insistenza, è Tanguy Ndombele del Tottenham. Da ciò che trapela, il club inglese ha aperto alla cessione del centrocampista e vuole sbarazzarsene per questioni comportamentali, ma ci sono diverse situazioni da valutare legate proprio al possibile arrivo del giocatore.

Il francese, andrebbe a ricoprire un ruolo fondamentale prima del rientro di Kessie e Bennacer, entrambi impegnati in Coppa d’Africa e costretti a scontare verosimilmente una quarantena di dieci giorni al rientro dalla competizione. L’ostacolo (oltre alle questioni comportamentali), riguarda l’ingaggio: il centrocampista deli Spurs guadagna poco più di 12 milioni di euro l’anno: cifra davvero molto alta per le casse del Milan.

Milan: Ndombele - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Ndombele – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan, quanti cartellini presi contro la Lazio: la situazione tra squalifiche e diffide in vista dell’Empoli

Lazio-Milan è stata una partita ricca di emozioni e cartellini, sia gialli che rossi,...

Lazio, rabbia sui social: lo scambio tra Pellegrini e Immobile dopo la gara col Milan

In casa Lazio la parola che gira di più è antisportività. Il tutto dettato...

Dopo quasi due mesi, il Milan riporta nuovamente un clean sheet in trasferta. Il dato

Lazio-Milan si è conclusa tra tante, forse troppe polemiche, e diversi episodi che fanno...

Sky Sport: Di Bello fermato per almeno un mese dopo Lazio-Milan

La prestazione arbitrale di Di Bello in Lazio-Milan non ha minimamente convinto i vertici...

Ultim'ora

Milan, quanti cartellini presi contro la Lazio: la situazione tra squalifiche e diffide in vista dell’Empoli

Lazio-Milan è stata una partita ricca di emozioni e cartellini, sia gialli che rossi,...

Lazio, rabbia sui social: lo scambio tra Pellegrini e Immobile dopo la gara col Milan

In casa Lazio la parola che gira di più è antisportività. Il tutto dettato...

Dopo quasi due mesi, il Milan riporta nuovamente un clean sheet in trasferta. Il dato

Lazio-Milan si è conclusa tra tante, forse troppe polemiche, e diversi episodi che fanno...